Angela domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 10/08/2016

Milano

Soffro di ansia d'estate

Durante i giorni più caldi soffro di ansia e vomito..con conseguenti pianti a causa del senso di colpa che mi affligge perché non vorrei che mi accadesse tutto ciò..faccio soffrire la mia famiglia..ogni volta che devo andare in vacanza la cosa si accentua .come posso gestire la situazione? Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valeria Colasanti Inserita il 10/08/2016 - 14:44

Buongiorno Angela, grazie per la sua domanda. Purtroppo in estate i disturbi dell'umore, come ansia e depressione, posso peggiorare a causa della sospensione degli usuali impegni quotidiani, che ci porta, volenti o nolenti, a stare a più stretto contatto con noi stessi e dei contenuti spesso irrisolti e angosciosi. Non capisco, da quello che scrive, se ha anche un disturbo alimentare, o se il vomito è una conseguenza dell'ansia. E soprattutto mi piacerebbe sapere cosa indica come ansia, quali sono i sintomi che prova e in quali circostanze si scatenano. Le consiglio un percorso psicologico, e di affidarsi ad un professionista. Se la situazione dovesse aggravarsi durante questo periodo le consiglio vivamente di recarsi nel pronto soccorso più vicino per una consulenza con uno psicologo o psichiatra. Io ho lavorato in un pronto soccorso e nei casi urgenti può essere molto utile ricevere assistenza tempestiva. Se avesse altre domande o avesse bisogno di chiarimenti mi può contattare in privato.