Angela domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 17/07/2016

Napoli

Non so da dove iniziare

Buona sera ho 35 nn so spiegare come sento vorrei essere aiuta ma nn riesco a parlane con nessuno nn so da dove iniziare so solo che ho un figlio di 9 anni Che ha bisogno di una mamma che sta bn ho paura di trasmettere tutte le cose negative nn voglio che succede questo tante volte ho provato di andare da qualche dottore ma nn ci riesco nn ho dialogo con nessuno grazie. .

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 18/07/2016 - 09:45

Gentile Angela,
dal titolo della domanda lei ha già comunque un'idea dei suoi disturbi.
Deve essere lo psicologo psicoterapeuta ad individuare le tematiche psicologiche che le causano problemi, che sono in genere inconsce, per cui non si preoccupi troppo se parla poco. Anche se rende il lavoro più difficile, il professionista dovrebbe porle le domande giuste per individuarle e poterle curare. Le cose più importanti nel colloquio del paziente con lo psicologo sono in genere quelle che non vengono dette o non vengono dette subito e lo psicologo dovrebbe essere in grado di capire molte cose dal linguaggio del corpo.
Una consulenza le darebbe queste informazioni derivanti dal linguaggio non verbale che, come le dicevo, sono le più importanti.
Cordiali saluti

Dott.ssa Emanuela Mezzani Inserita il 17/07/2016 - 14:19

Cara Angela,
il primo passo lo ha fatto scrivendoci, ma dai pochissimi elementi per un aiuto concreto. Prova a dirci cosa ti angoscia in questo momento della tua vita, quali sono i tuoi pensieri negativi, come si svolge la tua vita e cosa l'ha segnata. Provaci Angela, magari scrivendo la tua sofferenza trovi il coraggio di rivolgerti anche a qualche Servizio Sociale (Consultorio) della tua città o paese per farti aiutare veramente.
Coraggio

Una caro saluto
D.ssa Emanuela Mezzani