Noemi domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 04/03/2016

Rimini

Ho bisogno di aiuto

sono anni che non sono più la stessa ragazza allegra e solare di prima, perché ho avuto molte cause che hanno danneggiato il mio umore (scuola, amici, famiglia, amore).
Sará da circa un anno che non ho più quella voglia di divertirmi ed uscire(infatti esco raramente, giusto solo per prendere un po d'aria per pensare ad altro). Purtroppo sono una ragazza molto sensibile, che si affeziona alle persone.. E in questi anni ho sofferto per persone che mi hanno considerata come una persona qualsiasi. Oltre ad essere stata autolesionista(sto cercando di evitare), ho avuto molti pensieri suicidi a causa delle continue notti insonne e trascorse a piangere, anche senza un motivo valido(o forse troppi motivi insieme). Tralasciando questo dettaglio, volevo dire che è da un anno scarso che sono in uno stato di ansia ogni volta che faccio il tragitto per andare a scuola. Il motivo principale sono le persone, perché mi sento osservata o comunque temo che mi osservi e con questo mi sento molto a disagio.. Come se volessi sparire e non vorrei sentirmi così.
Domani É il mio compleanno, vorrei che non esistesse per il semplice fatto che non voglio che si festeggi, non voglio parenti, amici o regali.. Solamente perché è un compleanno.
Non lo so, non chiedo di essere felice, ma nemmeno di star bene.
Chiedo solo di vivere normale, non riesco più a ritrovare me stessa.. E mi chiedevo se potessi avere un consiglio riguardo l'ansia o il mio stato emotivo(a volte per troppa tristezza non mi controllo e appunto giungo al punto di autolesionarmi o fumare..)

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Clara Rocco Inserita il 04/03/2016 - 15:19

Ciao Noemi,
dalle tue parole si evince una profonda sofferenza che credo non possa essere alleviata solamente con una risposta alla tua richiesta. Ritengo che sarebbe molto importante per te rivolgerti ad uno specialista, nello specifico credo che sarebbe opportuno che ti rivolgessi ad uno psichiatra per alleviare inizialmente questi vissuti così intensi di angoscia che ti portano ad arrecarti del male e che non sono da sottovalutare; contemporaneamente sarebbe utile cominciare ad esplorare con un terapeuta, all'interno di una relazione sicura, cosa è successo alla ragazza allegra e solare che eri prima e condividere il dolore che provi.
Cordiali saluti,
Dott.ssa Clara Rocco

Tel. 3336001439
Mail.: rocco_clara@libero.it