Eleonora domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 12/12/2015

Padova

Fobia sociale

Salve sono una ragazza di 29 anni, scrivo qui perché sono arrivata a un punto dove non riesco più ad andare avanti ... Il mio incubo inizia con i primi sintomi di fobia sociale All età dei 17 anni dove ho iniziato a lavorare presso un supermercato ogni volta che arrivava la responsabile diventavo bordo' e mi sentivo molto in imbarazzo ... Hanno cambiato direttore e comunque dopo un po mi succedeva la stessa cosa ...poi ho cambiato lavoro perché questo ha chiuso e ora faccio la commessa in un negozio e qui la situazione è peggiorata per non dire degenerata dal diventare rossa solo con i titolari adesso mi succede anche se un ragazzo magari carino mi chiede un informazione per non parlare di quando mi chiedono di parlare in pubblico con tutti gli occhi puntati ... Eppure quando servo i clienti e non si parla di me allora tutto va bene ... Non riesco più a vivere seranamente vorrei tornare a quando ero più piccola dove ero sempre piena di amiche ero al centro dell attenzione nn avevo paura di parlare con nessuno mi esponevo tranquillamente adesso ho paura andare a lavoro aiutatemi a uscire da questo incubo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 13/12/2015 - 10:54

Gentilissima,

l'ansia può essere affrontata mediante un percorso di psicoterapia che la aiuti innanzitutto a comprenderne le origini. E' difficile immaginare come possa averci convissuto per tutti questi anni...perchè non si rivolge ad uno psicoterapeuta della sua città per un primo consulto?

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa e Psicoterapeuta Napoli Soccavo , Melito, Pompei, San Giuseppe Vesuviano
Terapia individuale e terapia di coppia
www.psicodialogando.com