Anna domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 27/08/2015

Cuneo

Ansia chiusura delle tube

Buongiorno. Sono una donna di 36 anni. Ho una bella famiglia di marito e 4 figli. Il mio desiderio sarebbe stato arrivare al 5, ma mio marito vuole che io mi sottoponga alla chiusura delle tube.
Sono 3 anni che ne parliamo e ora sarà il momento di affrontare la cosa.
Ma io sto malissimo.
Ho svenimenti. Faccio eterni sospiri, ho tremori, caldo, ogni momento libero, piango, mi sembra che i miei sorrisi siamo 'finti', mi sento sempre inadeguata come donna, soffrendo di sovrappeso, ma la dieta funziona solo 1 settimana su due. Ho violenti incubi notturni che mi riportano alle violenze subite da bambina. Ho tremori agli arti...
Non ne ho ancora parlato con il mio medico, che è estremamente d'accordo con il controllo delle nascite e per lui la chiusura delle tube è essenziale.
Io sto soffrendo molto e mi sento meno meno donna...
Non faccio mancare mai nulla a bimbi e marito, amici e parenti, ma sto provando una grandissima sofferenza, morale e fisica, per vedermi portar via questo grande desiderio!
Quindi, che cosa mi devo far curare? L'ansia o il forte desiderio di completare la famiglia?
Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 03/09/2015 - 09:38

Cara Anna,
è difficile rispondere alla tua domanda... Tra l'altro... non credo si tratti di "dover curare" un qualcosa; credo che si tratti di imparare a stare meglio anche accettando e metabolizzando le vicende che ci hanno portato a soffrire.
Parli di un tuo senso di inadeguatezza, di problemi somatici e di violenze che ritornano dal passato: penso che per te sia necessario contattare un professionista nella tua città che possa aiutarti in questo cammino, aiutandoti a muovere i primi passi tra i tuoi pensieri e sensazioni.
Un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa