Giulia P domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 03/06/2015

Roma

ansia

salve, vi scrivo perche ultimamente da un paio d giorni mi sento di nuovo ansiosa e oggi un po giu di morale...l ansia ormai non mi abbandona del tutto durante il giorno pero riesco a gestirla, pero come un anno fa, dovuto forse al cambio di stagione mi sento ansiosa e come se mi stesse vedendo un attacco di panico...il fatto che sto a casa tutto il giorno 3 volte la settimana non aiuta, mentre lavoro 4 giorni alla settimana senza interruzione. Vorrei riuscire a capire il motivo di questa ansia,come se avessi paura di impazzire, mi spavento facilmente , anche sentendo il tg....forse dovrei dare piu spazio ai miei interessi, ma non è sempre facile...e per ora non vorrei rivolgermi ad uno psicologo. Ho 22 anni e non mi manca nulla anche se vorrei sempre di piu...c è un rimedio? grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Silvia Picazio Inserita il 23/07/2015 - 09:58

Cara Giulia,
mi sembra improbabile che i suoi sintomi siano dovuti al cambio di stagione, si rivolga ad uno psicoterapeuta di stampo cognitivo-comportamentale nella sua città. Questo approccio si rivelato particolarmente efficace nel trattamento dei disturbi d'ansia. Eventualmente a disposizione.

Cordiali Saluti

dott.ssa Silvia Picazio

Dott. Francesco Belo Inserita il 26/06/2015 - 09:57

Gentile Giulia P
ho lettto con attenzione il suo messaggio e capisco la Sua preoccupazione. L'ansia é uno stato d'animo, analogo alla paura, che ci fa sentire in pericolo, senza però riuscire ad identificare la natura della minaccia che avvertiamo. Lei dice di voler riuscire a capire il motivo della Sua ansia: é più che comprensibile. La soluzione sta nell'identificare, nel dare un volto al pericolo che la sovrasta, perché solo così potrà affrontarlo con cognizione di causa e risolverlo. Però questo é un lavoro che difficilmente si può affrontare da soli. Lei afferma che, per ora, non vorrebbe rivolgersi ad uno psicologo. Perché? Se il suo problema fosse di altra natura, credo che non esiterebbe a rivolgersi ad uno specialista in grado di aiutarla. Per un problema di natura psicologica perché pretende di voler fare tutto da sola? Le consiglio di cercare uno psicologo nella sua città e di rivolgersi a lui/lei con fiducia.
Se sentirà l'esigenza di ulteriori chiarimenti, mi contatti pure, farò del mio meglio per chiarire tutti i suoi dubbi.
cordialmente
Francesco Belo
psicologo psicoterapeuta
francesco.belo@tin.it