alessandra  domande di Alimentazione  |  Inserita il 28/05/2018

Consigli su comportamento "mangia / sputa"

chiedo consigli su come limitare il disturbo mangiare e sputare. esco da una storia di anoressia che era conclusa. dopo un momento di ansia e attacchi di panico è iniziato il mangia e sputa. sono addolorata. non so come uscirne

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 28/05/2018 - 15:49

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Alessandra,
considerato che il comportamento "mangia/sputa" riguarda sempre l'area dell'alimentazione, forse questo sintomo vuole comunicarle che la "storia di anoressia" non è completamente risolta, semplicemente ha asunto un aspetto diverso, magari meno grave, ma sempre disagevole.
Come lei immaginerà, non è possibile approfondire il suo disagio come merita attraverso questo spazio, quindi le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo-psicoterapeuta esperto in questi disturbi che possa aiutarla a risolvere efficamente la sua situazione.

Cordialmente

Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)

Dott.ssa Mirella Caruso Inserita il 28/05/2018 - 12:02

Milano
|

Gentile Alessandra, qualsiasi consiglio le si possa dare in riferimento al problema, potrebbe non essere efficace per superarlo. Ha avuto un periodo di anoressia, poi ansia con panico, ora una nuova problematica. Si è mai fatta seguire da uno psicoterapeuta? Lei sta attraversando indubbiamente un periodo di disagio notevole, il sintomo che la disturba potrebbe essere un modo per esprimere una problematica, qualcosa che non riesce ad ingoiare, a mandare giu'. Lo sputa fuori e lo allontana da sé, dalle sue viscere. E in questo modo potrebbe avere la sensazione di un controllo emotivo sul problema, ma è fittizio, perché poi si accorge che la strategia in sé ha preso il sopravvento su tutto. Spero possa approfondire al piu' presto. Cordiali saluti.