Funzionano gli incontri per la gestione degli attacchi di panico e ansia?

Dati di efficacia

Pubblicato il 15 maggio, 2017  / Ansia e Depressione
Funzionano gli incontri per la gestione degli attacchi di panico e ansia?
Benessere e Rilassamento

Molti studi sono stati pubblicati a livello internazionale rispetto l’efficacia degli incontri di gestione del panico e dell'ansia. La maggior parte di questi studi sono a caratura internazionale, ma alcuni provengono anche dal nostro territorio nazionale, denotando così una certa attenzione e rilevanza da parte della nostra sanità per questa tipologia di intervento in alcune nostre strutture pubbliche. 

Queste ricerche sono state condotte dal Dipartimento di Medicina di Barcellona, dal Dipartimento di Psichiatria  dell'Università Federale del Rio Grande (Brasile), dal Dipartimento di Salute Mentale di Zurigo, e dal Centro di Salute Mentale di Roma.

I risultati conclusivi di queste ricerche hanno ottenuto:

  • riduzioni significative dei sintomi di ansia e panico mantenuti nel tempo;
  • non si sono osservate differenze tra i pazienti che avevano ricevuto solo un trattamento con gli incontri da quelli che avevano ricevuto un trattamento farmacologico + incontri;
  • riduzione di strategie di evitamento e fuga (mantenimento del disturbo);
  • l'utilizzo di strategie più adattive e funzionali al proprio benessere hanno comportato una riduzione del numero di attacchi di panico e riduzione dell'ansia anticipatoria;   
  • miglioramento della qualità di vita associato ad un miglioramento negli aspetti emotivi e psichici;
  • i risultati si sono mantenuti stabili nel tempo anche a distanza di un anno alla fine del trattamento degli incontri.

Concludendo questa breve rassegna di dati, si può così osservare un significativo supporto a livello scientifico rispetto alla validità degli incontri di gestione del disturbo del panico e dei disturbi d’ansia in generale: questi hanno prodotto risultati positivi in breve tempo, durevoli e a costi ridotti.