Anna domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 07/01/2018

Milano

Innamorarsi del miglior amico del fidanzato storico

Ho 20 anni. Ho una relazione perfetta da 5 anni, ma mi sono innamorata, negli ultimi mesi, dell'amico del mio ragazzo, e lui pure di me (ma non siamo ancora andati insieme per non tradire). Anche lui è fidanzato con una mia amica da 5 anni. È una situazione complicatissima. Che faccio? Lo penso ogni giorno e sto benissimo con lui, molto meglio che con il mio ragazzo. In 5 anni sono cambiata e ho interessi e stili di vita diversi, più compatibili con l'amico del mio ragazzo. Ieri mi ha detto che se non stesse con la sua ragazza vorrebbe stare con me.
Sto male perché vorrei cambiare vita con lui, ma sarebbe davvero shockante per tutti.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Flavia Passoni Inserita il 20/01/2018 - 16:01

Salve Anna, comprendo la delicatezza di ciò che sta accadendo. Credo che per sbloccare la
situazione potrebbe parlare apertamente con il proprio partner dei sentimenti che provate l’uno per
l’altro. Se non c’è più amore, né desiderio di portare avanti la vostra relazione, continuare a vivere
in un contesto non trasparente porta molta sofferenza sia per lei che per il suo partner. Parlate dei
vostri cambiamenti personali e di come la coppia non sia cresciuta ed evoluta con voi. Il distacco
può essere doloroso ma la consapevolezza e il desiderio di un futuro più sereno può aiutare a
prendere una decisione. L’importante è trovare dentro di sé il coraggio per quanto sia difficile e la
voglia di fare chiarezza . Buona fortuna
Per qualsiasi dubbio restiamo a sua disposizione
Dott.ssa Passoni Flavia Ilaria, esperti Centro Synesis Psicologia
Carnate (MB), Arcore (MB), Cagliari (CA)
0396076481, 338163275
http://www.centrosynesis.it/1/l_esperto_risponde_4107334.html?cat=19996

Dott.ssa Silvia Dell'Anno Inserita il 09/01/2018 - 12:22

Gentile Anna,
il cambiamento che le si prospetta la mette di fronte a qualcosa che desidera e che potrebbe ottenere, ma allo stesso tempo le impone la perdita di qualcos'altro. Sicurezza? Tranquillità? Quotidianità? Sicuramente è difficile rinunciare a quello che si è acquisito non sapendo come si andrà a stare. Sente che ne vale la pena?
Provi ad ascoltarsi e a sentire cosa è meglio per lei senza pensare agli altri.
Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.
Dott.ssa Silvia Dell'Anno