Ivana domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 14/10/2017

Latina

Separato con figlia

Sto cn un uomo di 15 anni piu grande è separato con una figlia. A breve faranno la causa di divorzio. Lui dice di volermi sposare ma non crede piu nella Festa del matrimonio. Si è separato 2 anni fa perché ha trovato la moglie cn vari uomini. Adesso pero io sono cotta di lui ma lo vedo ancora incerto sulla sua situazione perche soffre molto per la figlia e ho paura che per non far soffrire la figlia lui ritorni indietro. È meglio che mi faccio da parte? Come devo comportarmi per stare bene io e stare bene con lui. Dice k non tornera mai indietro perche la odio prova indifferenza pero non ne sn tanto certa.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 16/10/2017 - 09:26

Gentile Ivana,
Da quello che dice il suo compagno non dovrebbe temere un ritorno sulle sue scelte.
Data la presenza della figlia e la situazione delicata, posso immaginare che anche per lui sia difficile e complicato gestire tutto.
Le consiglierei quindi di procedere con calma ma non è necessario farsi daparte se questa storia comunque la fa stare bene.
Se lo ritiene opportuno per fare chiarezza, potrebbe rivolgersi ad uno psicologo anche solo per una consulenza.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)

Dott.ssa Veronica Cascone Inserita il 15/10/2017 - 10:40

Salve Ivana,
perché ha paura di perdere il suo promesso sposo?
A quanto pare lui l'ha rassicurata su questo, ha detto di volerla sposare e di aver chiuso con la sua ex moglie.
Perché crede che la sofferenza per sua figlia sia dovuta alla vostra relazione?
Magari potrebbe essere giusto favorire il legame tra il padre e la figlia e valutare l'ipotesi di instaurare anche lei un rapporto positivo con la figlia del suo compagno.
Rifletta su questi aspetti.