Arthur Banning domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 02/11/2016

Agrigento

Ragazza timida che parla sconcio a letto

Buongiorno,
sto con una donna mia coetanea (35 anni) da tre mesi.
Lei sembra tutta timida e "all'antica", tuttavia, fin dalla prima volta che siamo stati a letto, dice parole sconce come se fosse in un film porno.
A me la cosa piace, ma la trovo in dissonanza con il suo carattere apparentemente timido. Inoltre, nonostante dica certe cose sconce si capisce che il sesso in generale non le piace molto (e me l'ha anche confessato) e fa fatica a raggiungere l'orgasmo.
Da cosa può dipendere questo modo di parlare?
Ripeto, a me la cosa piace, ma nel contesto mi sembra un po' strana.
Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Arcangela AnnaRita Savino Inserita il 03/11/2016 - 09:22

Buongiorno Arthur,
premesso che a risposta che si offre è sempre parziale e non esaustiva rispetto alla complessità di ogni situazione che sottende alla domanda. Detto ciò il comportamento di usare un linguaggio spinto può essere un modo di compensare "le sue mancanze" nel non vivere appieno il sesso. Può essere il suo modo per essere "attiva", coinvolgente e trascinante nel fare l'amore. Certa, la sua donna, che l'uso esplicito di alcune espressioni verbali piacciono all'atro sesso ed è nel suo incoscio è un modo per non essere rifiutata, criticata, respinta dal proprio uomo proprio per compensare le sue difficoltà o propensioni.
Il sesso è l'espressione totale del nostro essere ed è la cartina torna sole del nostro stato psicologico e della nostra maturazione psichica.

Cordialmente, Dott. ARCANGELA ANNARITA SAVINO