Luca domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/10/2016

Vicenza

Superare la paura di parlare con le ragazze

Salve,
mi chiamo Luca, ho 19 anni e vado in 5 superiore.
Creo questo post perché, come da titolo, ho qualche problema a parlare con le ragazze.
Mi è capitato più volte negli anni scorsi di voler conoscere una ragazza perché mi faceva sentire bene. Ogni volta avevo una grande voglia di conoscerla e ciò mi spingeva a farlo. L'unico problema è che dal vivo ho sempre fatto fatica a parlare con le persone, specialmente con le ragazze perché bloccato da una forte timidezza. In questi ultimi anni sono riuscito ad aprirmi molto con le persone ma il problema con le ragazze ancora persiste se pur in forma minore.
Ogni volta che voglio conoscere una ragazza, scopro il suo nome, la cerco su facebook e ci chatto insieme ma non è mai finita bene.
Questo post lo scrivo per una ragazza in particolare che viene nella mia stessa scuola.
Lei fa la 3 superiore. Lei fortunatamente non ha facebook o qualche altro social che io possa sfruttare e ciò mi porta a l'unica possibilità: parlarle dal vivo.
Ho cercato di creare qualche buona occasione per parlarle e ci sono riuscito. Ad esempio l'altro giorno, sapendo che lei viene in bicicletta a scuola, sono andato a scuola anche io con la bici e l'ho parcheggiata vicino alla sua con l'idea di parlargli non appena usciti con la scusa di avere la bicicletta vicino e qui è sorto il problema che mi ha spinto a scrivere qui. In quel momento mi si è strozzata la voce dalla paura, la paura di non sapere cosa dire, o meglio, come passare dal fatto di rompere il ghiaccio a legare abbastanza da poterci parlare anche durante la ricreazione e magari vederci al pomeriggio, unita alla paura di un brusco rifiuto sia silenzioso, cioè che non risponda neanche al mio ciao,sia con una cattiva risposta o peggio un mancato interesse.
La mia domanda è: Cosa può causare questa mia paura? Come posso fare per superarla e riuscire a parlarle?
Scusate per il lungo post però volevo essere più chiaro possibile sulla situazione.
Grazie per l'attenzione
Luca

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 28/10/2016 - 15:52

Salve Luca, difficile dirle da cosa è causata questa paura. Ci possono essere tante spiegazioni. Ad esempio, lei accenna al fatto di essere una persona timida ed è possibile che le sue difficoltà sia legate al fatto che questa sua caratteristica, con il tempo, è diventata eccessivamente rigida, al punto da impedirle di interagire normalmente con le altre persone. Oppure potrebbe avere un timore eccessivo del rifiuto altrui, altro elemento che lei stesso accenna. Probabilmente questi elementi (e forse anche altri) potrebbero essere legati tra loro. Inoltre, il fatto che finora lei ha cercato di contattare le ragazze prevalentemente attraverso facebook, senza un contatto diretto, sicuramente ha contribuito a peggiorare la situazione. D'altra parte, però, come lei stesso ha sperimentato, è molto difficile affrontare ciò che si teme senza avere le giuste risorse e strategie. Uno psicologo potrebbe aiutarla in questo.