giulia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/08/2016

Milano

Problema a rapportarmi con i maschi

Salve! sono una ragazza di 18 anni, molto timida e riservata fin dall'infanzia e profondamente insicura, un po' di più negli ultimi anni a causa del mio aumento di peso e per alcune amicizie finite male. Ho un gran problema riguardo il mio rapportarmi con l'altro sesso. Non ho mai avuto una relazione di nessun tipo, nemmeno un bacio, e questo oltre a riempirmi di vergogna mi distoglie ancora di più dal volermi relazionare con i ragazzi, non sentendomi all'altezza delle loro aspettative, e quindi anche dall'avere dei semplici amici maschi. Quando mi trovo davanti ad un ragazzo sento un profondo senso di ansia e agitazione che mischiato alla mia timidezza mi fa davvero sentir male. Non so come fare per combattere questa mia strana paura. Spero mi potiate aiutare.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 07/10/2016 - 14:51

Gentile ragazza,
i problemi di autostima e la timidezza sono migliorabili attraverso una terapia psicologica.
L'aumento di peso potrebbe collegarsi alla sua difficoltà a relazionarsi con ragazzi dell'altro sesso. A quest'ultima difficoltà potrebbero collegarsi anche altre problematiche personali o familiari che comunque una terapia psicologica può tranquillamente risolvere.
E' anche probabile che affrontare e risolvere le tematiche psicologiche porti ad un migliore controllo del peso.
Le consiglio perciò di consultare uno psicologo psicoterapeuta.
Se volesse approfondire è necessario un rapporto professionale che è possibile attraverso una consulenza, anche on line.
Cordiali saluti