chiara domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/06/2016

Napoli

Problemi di coppia

buongiorno ,
sono una ragazza di 23 anni e da quattro mesi sto con un ragazzo che mi sta confondendo le idee..mi spiego meglio.. ci siamo conosciuti cinque mesi fa su una chat,abbiamo deciso di vederci e ci siamo piaciuti da subito..lui gentilissimo fin dall'inizio, mi apriva la portiera della macchina, mi teneva sempre la mano, era molto affettuoso e col tempo tutto questo è rimasto , ma è venuto fuori anche altro del suo carattere..ha cominciato a dimostrarsi perennemente nervoso, basta una piccola cosa perchè si arrabbi( es. siamo in macchina e trova qualche mio capello in giro oppure il tappetino sotto ai miei piedi sporco e si arrabbia perchè gli sporco la macchina..oppure prendo una gomma dal porta oggetti e poso il pacchetto in un posto diverso da dove stava prima e si arrabbia perchè gli metto disordine in macchina)e cominci anche a offendere con frasi del tipo " sei una deficiente, sei solo un problema, da quando ti conosco mi hai portato solo sfortuna" e poi dopo poco si calma e dice che era nervoso , ma senza mai chiedere scusa perchè pur di non ammettere che ha sbagliato cerca di far ricadere la colpa su di me.....
lui è russo,ha 22 anni e all'età di 9 anni è stato adottato da una famiglia italiana che l'ha viziato tantissimo.. ho conosciuto anche i suoi genitori e lui i miei.. molto spesso ho chiacchierato con la madre proprio di questo suo caratteraccio, si comporta così anche con loro e per fortuna la madre mi ha dato ragione perchè mi sembra di impazzire quando si comporta così.. non lo capisco.. prima mi dimostra 1000 , prima mi tratta benissimo, fa tanti km in auto per venire da me, cerca sempre di accontentarmi e di fare cose che piacciono a me e poi si trasforma..è da l'altro ieri che non ci parlo perchè l'ultima volta che ci siamo visti è successa la cosa delle gomme in macchina e mi ha fatto una storia di mezz'ora perchè avevo messo le gomme in un posto diverso e mi ha chiamata in vari modi poco carini e mi sembrava davvero esagerato reagire così , e lui solo ieri sera mi ha contattata mandandomi le foto di un gattino che aveva trovato vicino casa sua perchè sa che mi piacciono gli animali e basta.. senza dire altro e senza chiedere scusa.. già gli ho detto piu volte che non voglio essere trattata così e lui promette pure di non farlo, si fa perdonare, mi abbraccia , mi bacia.. ma a me non passa così in fretta.. le parole fanno male soprattutto quando si ama qualcuno e io lo amo , ma non so più lui cosa prova..mi viene da pensare che sia solo attratto da me, ma la madre dice che secondo lei è innamorato perchè parla sempre di me, mi ha portata a casa sua e con me si comporta diversamente rispetto a come si comportava con le altre...ma vorrei un suo parere perchè questa situazione mi rende molto triste.
la ringrazio in anticipo.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Igino Amicucci Inserita il 07/06/2016 - 11:17

Buongiorno Chiara. Dal tuo racconto sembra che questo ragazzo possa avere dei sintomi ansiosi. Ma non soffermiamoci a parlare di lui. Passiamo a te. Ascoltati, cerca di rispettarti. Cosa desideri per te? Cosa cerchi in questo momento della tua vita? Se pensi che questo ragazzo per te sia importante, cerca di essere chiara con lui e di fargli capire gli atteggiamenti che per te non sono giusti e ricorda: le relazioni d'amore non dovrebbero contemplare la tristezza.
Dott. Igino Amicucci