Gio domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/04/2016

Livorno

Innamorata della mia amica

Ho una relazione con un ragazzo da due anni, abbiamo entrambi 18 anni ma io da un anno mi sono accorta di essermi innamorata della mia amica. Lei è più grande di me di due anni e siamo in classe insieme, vicine di banco la vedo tutti i giorni ed ogni giorno è una tortura. Lei è una persona un po ' fredda anche se solo con me a volte si libera di più, mi abbraccia spesso e cose fa questo genere. Non so se dirglielo perché a volte sembrerebbe mia complice in questo sentimento mentre altre volte proprio no. Non so come comportarmi. Con il mio ragazzo ultimamente litighiamo spesso perché nota disinteresse da parte mia e non voglio neanche avere rapporti con lui, mi sembra una cosa forzata al momento dato che la mia testa pensa solo a lei. Questo pensiero non mi lascia mai, neanche un secondo. Cosa faccio adesso? Lascio il mio ragazzo? È vero che non lo amo più ma lui è uno di quelli appiccicosi, se lo lascio potrebbe prenderla davvero male perché non va d'accordo con la sua famiglia e si è attaccato alla mia quindi è sempre qui in casa ed ha un bellissimo rapporto con i miei, di conseguenza non saprei proprio come affrontare tutti questi problemi.
La mia amica la amo davvero e vorrei provare a parlarle anche se probabilmente potrebbe andare male ed allo stesso tempo non so come lasciare il mio ragazzo perché è entrato in modo troppo invadente nella mia vita.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Sabrina Trojani Inserita il 27/04/2016 - 11:23

Cara Ele,
è il caso che tu affronti un problema alla volta. Parti dal tuo fidanzato; prima di parlargli allenati ogni giorno, per almeno due settimane, ad immaginarti tutti gli scenari peggiori che potrebbero capitare nel momento in cui lo lascerai.
Immagina di averlo di fronte a te, di vederlo arrabbiato, etc..insomma ti devi immunizzare dalla paura. Più la tocchi con mano nella tua mente e più la paura svanirà. Dopo due settimane di questo allenamento vedrai che ti sentirai molto più sicura e troverai il coraggio di lasciarlo.
Un abbraccio,
dott.ssa Sabrina Trojani