Daniela domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 20/04/2016

Come posso cambiare?

Sono una ragazza di 18 anni e fin da piccola ho sempre avuto problemi di relazione con i miei amici...mi sono sempre sentita esclusa e questo è successo specialmente alle medie perché le mie amiche mi escludevano dai loro discorsi ritenendomi noiosa o magari mi dicevano che parlavo sempre delle stesse cose, cosi ero sempte triste e mi sono chiusa in me stesso rimanendo in silenzio ogni volta che parlavano....perché quando lo facevo io non mi prendevano in considerazione e sono stata male per questo, i miei amici invece mi prendevano in giro, tipo buttandomi le cose a terra ecc... il problema è che ho difficoltà a difendermi (e succede anche ora che sono piu grande) capita che mi prendono in giro anche davanti agli altri...a me però è questo che mi far star male perché col tempo sono diventata menefreghista e questo mi ha aiutata perché è come se mi fossi creta uno scudo ma ha anche influito sul mio carattere...ma la cosa che mi da fastidio è quella di non sapere cosa fare, magari può sembrare stupido come problema, ma non vorrei che mi capitasse ancora nel futuro. Potreste aiutarmi? Ringrazio in anticipo per eventuali consigli e risposte

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 20/04/2016 - 16:22

Gentile Daniela,
le consiglio un percorso di training sull'assertività. Di stratta di una serie di incontri con uno psicologo che le permetteranno di imparare a rispondere in modo adeguato a seconda della situazione nella quale si viene a trovare, senza ferire gli altri ma, allo stesso tempo, facendo valere i suoi diritti.

E' importante capire che i nostri comportamenti influenzano gli altri e che il comportamento degli altri influenza noi e quello che facciamo.
Una volta chiarita questa dinamica, Lei capirà che ha il potere di cambiare come gli altri si comportano con Lei, semplicemente perché sarai Lei a cambiare, a creare dei limiti chiari, senza reagire con tristezza, "scudi" e difficoltà.

Il percorso da fare non è faticoso ma è un impegno serio che Lei dovrà assumere nel momento in cui sceglierà di farlo, con l'aiuto dello psicologo.
Le servirà moltissimo in futuro con qualsiasi relazione, sia lavorativa che sentimentale o amicale.

Qualora volesse approfondire, può contattarmi in privato, attraverso questo sito.

Cordialmente,
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino. Psicologa, Roma.