Giorgia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 10/12/2015

Siracusa

Figlio di genitori divorziati

E' possibile che un figlio di una coppia separata, di circa vent'anni abbia delle difficoltà nel legarsi ad altre persone? E' solo la separazione la causa della paura di relazioni? Come potrebbe essere descritta? Fobia dell'abbandono?
Come si può cercare di sbloccare questi uomini?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Angela Carloni Inserita il 11/12/2015 - 16:45

Cara Giorgia le persone tendono a ripetere lo stesso copione familiare nelle proprie relazioni. Alcuni figli di soggetti separati e/o divorziati, tendono ad avere meno fiducia nelle relazioni e ad impegnarsi meno. Ma non tutti i figli non si impegnano da adulti nelle relazioni, questo dipende principalmente dalla capacità di imparare ad affrontare il dolore che la separazione ha comportato; accogliere quel dolore e comprenderlo è il primo passo per superarlo ed acquisire la capacità di costituire una propria famiglia.
Accettare il dolore della separazione sarà tanto più facile per quei figli i cui genitori saranno stati i primi ad aver elaborato il sentimento della perdita e avranno saputo affrontare responsabilmente con i loro ragazzi il tema della fine dell’amore; è fondamentale che i genitori sappiano attraversare il doloroso passaggio della separazione con sincerità e chiarezza ricordando che – siano essi insieme oppure no- il modello decisivo per lo sviluppo sereno del figlio è il loro comportamento.