Laura domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 26/10/2015

Agrigento

Il mio ex

Salve,
So che può sembrare strano quello che sto per dire visto la tenera età (21 anni) ma sono innamorata del mio ex e questo mi ha incasinato la vita a tal punto che a volte penso di essere diventata pazza!
Siamo stati insieme due anni e siamo lasciati da uno! In questo anno ci siamo sempre visti e abbiamo occasionalmente avuto rapporti , che prima a detta sua era per amore, lui provava un grande sentimento nei miei confronti, in estate una sera mi disse che ormai era solo sesso per lui ed io presi una botta assurda tanto che lasciai la città dove vivo
Per qualche giorno, da sola, tanto ero triste amareggiata e devastata!
Quando stavamo insieme spesso si litigava è generalmente per la stessa cosa, sua sorella e le sue amiche ogni sera puntualmente dormivano a casa sua e tra questa c'era una sua ex! Io morivo di gelosia e dopo esserci lasciati quando l'ho rivisto in giro con questa ex una volta , è una volta con un'altra di queste ragazze con cui lui diceva di non avere alcun rapporto di legame io sono impazzita, ho insultato una di loro una volta e la volta dopo ho mollato uno
Schiaffo a lui in pieno centro(ma credetemi avevo i miei motivi, anche se è stato un gesto poco carino) .dopo 4 mesi di silenzi In questa settimana ci siamo visti una sera perché lui voleva venire a letto con me, ed io da povera cretina innamorata ( io sono stata solo con lui e lo Amo
Alla follia) ci sono stata e siamo finiti punto e a capo. Tutto sarebbe rimasto tacito se non fosse che sabato lo vedo con una e quando lo cerco per inveirgli contro lui parte con le mani avanti come non mai e si scusa e sininsulta da solo dandosi del cane e della persona poco seria che non riesce più ad impegnarsi e che io sono una delle persone più importanti della sua vita e che gli dispiace di aver deluso Me perché di se stesso non gli importa.
Dopo Un giorno di silenzio oggi lo ricontatto e scopro con grande sorpresa che lui ancora ha voglia di giustificarsi ( quindi notavo interesse) dicendomi che non mi ha mai Presa in giro che con me non torna perché è orgoglioso e che l'orgoglio non lo Mette di lato nemmeno per sua madre, che le altre ragazze messe in confronto a me sono mezze donne e che sa che non troverà mai nessuna come me e aggiunge anche che invidia già il ragazzo che mi avrà con se. Io presa dalle parole e dalla voglia di riprovarci cerco di fargli capire che l'orgoglio si può mettere di lato In queste situazioni e che io sono pronta a riprovarci ma qui casca l'asino Perché lui inizia a dire che non tornerebbe MAI con me che io lo Sto devastando che non prova niente per nessuna , che non prova sentimenti per me , era solo Legato dal sesso , che esce con un'altra che gli piace un'altra ( si e l'altra sera era con me, e mi ha detto di sentirsi un cane e che era mortificato di aver deluso Solo me) mi ha detto che dovrei cercare aiuto se non riesco ad andare avanti a questa storia e che lui per poco
Non è andato da uno psicologo.. Non so se mi sono spiegata bene ma Io divento matta, lo amo da impazzire e sono una ragazza di bel l'aspetto abbastanza ambita , potrei uscire con un ragazzo Diverso per sera se solo lo volessi ma Non riesco a smettere di pensare a lui! Anche se mi distraggo mi alleno , vado all'università ( dove c'è lui) la sera la testa mi torna sempre lì e sto Rischiando di impazzire! Vorrei un consiglio di un adulto perché davvero non so
Più che fare ! Grazie anticipatamente per la Risposta Luna

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa GERMANA RUSSO Inserita il 28/10/2015 - 10:14

Cara Luna,
dal suo racconto noto che si trova in una situazione sentimentale che le provoca una forte sofferenza e disagio, che perdura da molto tempo e che gestisce con difficoltà.
A mio parere dovrebbe capire cosa non le permette di interrompere il legame con lui, se sia giustificato, per il suo benessere fisico e mentale, investire le proprie risorse ed energie in un rapporto che è per lei fonte di inquietudine e malessere.
Pertanto le consiglierei di chiedere la consulenza di uno psicologo/a che la aiuti nell'affrontare questo difficile momento.

In bocca al lupo!
Dott. ssa Germana Russo