Mery domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 07/10/2015

Catanzaro

Sono troppo gelosa

Il mio problema è che sono troppo gelosa del mio ragazzo è questo problema sta diventando una cosa seria perché litighiamo spesso ormai per colpa della mia bassa autostima io sono sempre stata una ragazza in carne e non mi sono mai piaciuta forse è proprio questo il problema è quando cammino per strada con lui appena vedo una ragazza più carina di me anche se lui non guarda e non fa niente io me la prendo con lui e finiamo per litigare questa cosa sta rovinando la mia storia con lui e io non voglio però non ne posso fare a meno dico sempre che non lo farò più e finisco sempre per farlo è diventata un ossessione e mi sta rovinando la vita mi serve aiuto per favore

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. paolo zucconi Inserita il 08/10/2015 - 12:57

Gentile Mery,
spesso la gelosia eccessiva può essere una caratteristica maladattiva di personalità. Una valutazione psicoterapica anche eventualmente con test psicodiagnostici potrebbe definire chiaramente lo stato della sua salute mentale considerando anche la sua bassa autostima e il suo non piacersi. Se la valutazione clinica cui si sottoporrà avrà esiti patologici consideri che ci sono anche cure per la soluzione anche di eventuali psicopatologie.

Dott.ssa Arcangela AnnaRita Savino Inserita il 07/10/2015 - 19:36

Gentile Mery, il sentimento di gelosia è un sentimento che si attiva per il timore e per l'ansia di perdere l' "oggetto" d'amore, in una relazione d'amore è il partner. Il senso di perdita attiva uno stato di allerta (ansia) che ti porta come una "vigilante" a controllare le fonti di pericolo (le altre donne) che possono minacciare il rapporto. La paura della perdita attiva anche uno stato di rabbia nei confronti di chi può sottrarti il tuo fidanzato e verso lo stesso tuo uomo che possa cedere ad una terza donna. La gelosia genera instabilità e vulnerabilità e nasce da una insicurezza intapersonale e interpersonale. Ti invito ad approfondire il dialogo con te stessa che gia' saggiamente hai iniziato a fare. Chiediti e cerca interiormente quali possono essere le cause contingenti, passate e remote di questo tuo sentimento. Rifletti sulla relazione di attaccamento con le tue figure genitoriali, fraterne e amicali osserva il rapporto che hai con loro alfine di ottenere ulteriori spunti di analisi e di riflessione che ti aiutino ad attenuare la tua gelosia. Inoltre ti invito a parlare con uno psicologo pera aiutarti meglio nella'approfondire queste tematiche e risolvere i vissuti negativi che provi. Cordiali saluti