Miranda domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 01/09/2015

Napoli

Difficoltà nel rapporto di coppia

Salve,
mi sono ritrovata a dover ammettere a me stessa di avere un problema con le relazioni. Credevo che fosse solo un po' di insicurezza, dato che durante l'adolescenza ho sofferto di sociofobia e depressione, ma adesso mi rendo conto che è più di questo.
Tendo a scegliere partner - come definirli- perdutamente innamorati, che davvero si ucciderebbero per me e tendo a renderli insicuri. Inizialmente sono molto dolce, dico frasi carine, in un certo senso per attirarli a me. Dopodiché, quando sono particolarmente presi, tendo a ingigantire qualsiasi problema e dico loro che voglio lasciarli, ma non lo penso davvero, è come se volessi dimostrare che sono io che "comando", non loro, che scelgo io se la relazione va avanti o meno, mettendo in loro questa "paura dell'abbandono", che in effetti ho anch'io. E mi rendo conto che c'è qualcosa di insano in tutto ciò, non è così che dovrebbe essere un rapporto e non riesco a spiegarmi il perché di tutto questo. Cosa posso fare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 08/09/2015 - 20:21

Cara Miranda,
sarebbe importante per noi sapere quanti anni hai e perché decidi di rivolgerti - seppur virtualmente- ad uno specialista proprio in questo momento della tua vita: si è per caso ripresentata da poco una situazione come quelle che ci hai raccontato?
Inoltre mi domando se i problemi di "depressione" e "sociofobia" siano delle autodiagnosi o se, in adolescenza, tu abbia già fatto un percorso psicologico che abbia portato alla luce queste problematiche.
Ti sarei lieta se potessi quindi raccontarci un po' di più.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa