Dario domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/06/2015

Agrigento

Incertezza nella relazione

Salve, da quasi 8 mesi sto vivendo una pseudo storia con una ragazza. Fin dai primi giorni di frequentazione, lei mi ha confessato di essere attratta da me già dalle prime volte in cui mi ha visto, io invece ho maturato un interesse per lei solo successivamente. Nonostante questo profondo interesse reciproco, lei non riesce a vedere in me la figura di "fidanzato", al contrario io non ho problemi a conferirle questo ruolo nella mia vita. Il nucleo della sua indecisione, a suo dire, sta in una frase risalente ai primi tempi della relazione, in cui ho espresso una preferenza per la mia ex ragazza, mai dimostrata (a mio parere) coi fatti. Non ricordo nemmeno il motivo per cui lo dissi ma sono sicuro di aver chiuso completamente con la mia ex. Ora lei, data anche la sua insicurezza, non riesce nemmeno a vivere una relazione sana con me senza che ci sia questo "fantasma" della mia ex ragazza. Tutto ciò mi distrugge emotivamente perché so di aver sbagliato e che, forse, quella frase è stata frutto di una brutta rottura con la mia ex, la quale mi ha portato anche a periodi di misoginia. Vorrei riparare a questa frase e mi sono impegnato a dimostrarle tutto il mio amore per lei, tentando anche di farle capire il ruolo primario che ricopre nella mia vita, ma tutte le mie buone intenzioni vengono demolite dalla sua convinzione che nulla potrà mai riparare il danno fatto da quella frase.
Mi scuso in anticipo per la poca chiarezza della storia; vorrei solo una relazione stabile e sana con lei. Ne sono profondamente innamorato e non vorrei perderla. Tuttavia questa situazione di incertezza, che mi vede non essere né un fidanzato né un amico, mi dà profondo sconforto.
Cosa posso fare?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. anna trapani Inserita il 26/06/2015 - 13:46

Gentile, leggendo le sue richieste, mi paiono piuttosto chiare, il quadro che mi appare è di una donna un pò fragile con tanta necessità di una stabilità, che prima aveva tanto cercato in lei, poi in un secondo momento , non appena ha trovato l uomo di cui era attratta e che voleva ha avuto nuovamente un picco di fragilità emotiva nel momento in cui quest ultimo, ossia lei ha fatto un accenno a una sua ex, che sono sicura non esista piu', ma deve comunque esserlo sicuro per la sua compagna, il mio suggerimento è accompagnare la sua compagna in un percorso di crescita sia e quindi di rinforzo sia individuale che di coppia, di modo che ella stessa possa sentirsi sicura rispetto a tutto, sembra difficile, ma quando si ama una persona viene tutto piu' semplice, vedrà che non appena la sua ragazza sarà piu sicura dimenticherà questo piccolo neo della vostra relazione.