STEFANIA  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 28/01/2021

Pistoia

Amore senza innamoramento iniziale

Premetto che soffro di doc.
Vivo una relazione da ben 15 anni, ma della mia attuale compagna non ho provato una vera e propria fase di innamoramento, ma piuttosto ho cominciato a provare amore col tempo.
Ho letto su internet, che per stabilire le basi dell'amore c'e bisogno di aver attraversato l'innamoramento. Io amo la mia compagna, ma mi sto creando una vera e propria ossessione su questo. Vorrei gentilmente un parere dello psicologo.
Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Antonietta Luongo Inserita il 28/01/2021 - 07:43

Napoli
|

Salve Stefania, grazie per la sua domanda. Spesso le informazioni che ritroviamo in internet o sui libri possono aiutarci a generalizzare le questioni della vita o il funzionamento di un particolare processo come quello dell'innamoramento ma hanno di contro la tendenza a non considerare i casi specifici che possono essere estremamente soggettivi e differenti. Ogni rapporto credo sia a sé ed abbia la propria storia e la propria evoluzione per cui potrebbe non rispettare le tappe generiche comuni. Credo che nel suo caso valga la pena approfondire da dove derivi questa ossessione e quali paure, angosce, sensazioni, e credenze comporti nella sua vita di tutti i giorni. Immagino che questo pensiero incida in qualche modo nella sua relazione e sarebbe importante andare a fondo per comprenderne i significati che hanno per lei questi pensieri. Spero in qualche modo di averle dato un altro modo di vedere la sua relazione. Sono disponibile per qualunque chiarimento. A presto. Dott.ssa Maria Antonietta Luongo.

Dott.ssa Helen Fioretti Inserita il 29/01/2021 - 15:11

Roma - Prenestina, Casilina, Quadraro, Pigneto
|

La sua ossessione è dovuta la fatto di doversi in qualche modo avvicinare a uno stereotipo di innamoramento oppure sente di non aver mai provato questo sentimento e vorrebbe provare anche lei forti emozioni?
Ha premesso che soffre di doc spesso disturbo che invade ogni sfera della vita, per tanto in parte suppongo che questo disturbo possa essersi acuito in questo periodo e averla condotta a pensieri in realtà astratti sulle relazioni.
Le consiglio comunque un colloquio con uno specialista per far emergere il fulcro del problema, da queste poche righe non è possibile darle una risposta esaustiva e ancor di più capire se vi è un alterazione importante del suo stato d'animo.
Cordiali saluti
Dott.ssa Helen Fioretti