Elisa  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 26/01/2021

Prato

Non avere una relazione a 21 anni

Buongiorno
Sono una ragazza di 21 anni e non riesco ad essere del tutto felice poiché a questa età non ho mai avuto una relazione e non riesco a convivere con questo peso, essendo circondata da persone e amiche fidanzate. Come vivere in modo più "leggero"?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Helen Fioretti Inserita il 26/01/2021 - 19:27

Roma - Prenestina, Casilina, Quadraro, Pigneto
|

Buongiorno, ci sarebbero un po' di questioni da capire sul fatto che non ha mai avuto relazioni.
Per esempio il suo approccio verso l'altro sesso come è? Riesce ad essere se stessa senza imbarazzi o timori ? C'è qualcosa che la blocca ?
il rapporto con il suo corpo è buono? le sue relazioni di amicizia sono sufficienti e soddisfacenti?
Lei pensa possa essere anche un problema di autostima personale che forse non la fà essere abbastanza incisiva verso l'altro?
Essere felici è un punto di realizzazioni che comporta processi lunghi e importanti di crescita.Le occasioni si manifestano inaspettatamente l'importante è acquisire sufficiente autostima per poterle vivere e accogliere al momento opportuno.
Non stia a guardare le amiche fidanzate si concentri sulla sua persona, ognuno di noi ha la possibilità di essere amato e ricambiato per ciò che è, l'importante è non convincersi del contrario, perchè questo sarebbe una chiusura verso l'esterno che la potrebbe unicamente a sentirsi infelice.
Se una delle mie domande le ha suscitato una qualche direzioni, una terapia potrebbe aiutarla tanto in questo processo di conoscenza di se stessa, non ne sottovaluti l'opportunità.
Un caro saluto
Dott.ssa Helen Fioretti

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 27/01/2021 - 09:01

Lucca
|

Cara Elisa, a 21 anni ci confrontiamo molto con le persone che ci stanno intorno e soprattutto con le amiche. Lo facciamo anche, e purtroppo direi, riguardo alle relazioni sentimentali. Spesso però quello che succede è che non riusciamo più a capire se è una cosa che vogliamo davvero, se siamo pronte oppure se dobbiamo farla per essere come gli altri, per non sentirsi diverse e giudicate in modo negativo. Quando le amiche sono tutte fidanzate, ci possiamo sentire escluse e sole, è normale! Ma la riflessione che ti invito a fare è: cosa vorrei per me stessa in questo momento, se potessi scegliere al di là di tutto quello che mi può influenzare? Per un attimo pensa: ci sono solo io, senza nessun altro, nessun confronto, solo io con quello che desidero...cosa vorrei nella mia vita? Magari la risposta è la stessa che ti sei già data, ma è un buon modo per togliere le influenze esterne e capire cosa vuoi davvero. Spero di esserti stata di aiuto. Una caro saluto, dr.ssa Valentina Bennati