Ania  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 31/10/2019

Roma

Attrazione fisica e relazione

Buongiorno.
Sono una ragazza di 23 e vi scrivo perché mi trovo in una situazione particolare, e sono molto confusa. Il mio ragazzo con cui sto da 3 anni mi ha detto che lui non prova più attrazione fisica per me e fisicamente non gli piaccio più, ma che però vuole continuare ad avere una relazione con me perché sta bene quando sta con me. Io non so cosa pensare, in quanto per me è importante che ci sia attrazione fisica in una coppia, ed è forse questa una delle differenze tra amicizie e amori. Tuttavia, il mio desiderio di essere apprezzata sia dentro che fuori si scontra con il fatto che non vorrei lasciarlo, dato che lo amo. Allo stesso tempo, da quando ho saputo questa cosa mi sento ferita e la mia autostima, già altalenante, ne risente molto. Ci tengo a precisare che in me non è cambiato niente fisicamente a parte il taglio di capelli e la perdita di una decina di kg. La mia domanda è: si può amare senza essere attratti fisicamente?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Elena Gabrieli Inserita il 01/11/2019 - 10:36

Gentile Melania,
certamente l'amore ha mille sfaccettature che non sempre comprendiamo. Credo che la questione non sia se si possa amare senza essere attratti, ma se a lei va bene stare in una relazione di questo tipo. La relazione d'amore perde molto se non è presente l'aspetto fisico, erotico, d'attrazione, e specialmente alla vostra età potrebbe essere rischioso rinunciarvi.
Bisogna guardarsi dentro e capire: perchè accetto di stare in una relazione che non mi fa sentire bene?
Un caro saluto,
EG