Ilaria  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/05/2019

Fermo

Fidanzato e amante

Salve sono Jessica ho 27 anni sono fidanzata con un ragazzo di 29 anni e convivo con lui da un anno e mezzo... Quest estate lavorando in un bar ho incontrato un ragazzo che a pelle subito mi piaceva,di 34 anni... (non bellissimo ma mi piace molto il suo modo di fare il suo viso la sua pazienza) Da lì ha iniziato a corteggiarmi sempre più e ha chiesto il mio numero e dopo diversi mesi ci siamo incontrati e da lì abbiamo iniziato a frequentarci di nascosto...finché non si è trasferito per lavoro a marzo.. A me è entrato subito in testa lo penso spesso anche ora che non lo vedo piu e questa cosa è reciproca tant è che vuole che lasci il mio ragazzo per stare con lui dicendomi di andare a vivere insieme... Io non so che fare già da troppo tempo... Vorrei viverlo ma c'è qualcosa che mi blocca nel lasciare il mio ragazzo... In questo tempo soprattutto all inizio io mi sono distanziata un po' dal mio ragazzo non sono più dolce con lui quasi che mi indispettisce alcune cose di lui... Il rapporto non andava a gonfie vele come all inizio sono iniziato a sorgere un po' di problemi sessuali, a livello di fiducia nn mi fidavo tantissimo sono un po' gelosa perché è capitato che uscendo vedevo che lui guardava le altre ragazze ma nn so se lo faceva così tanto per, oppure perché sui social ho visto, questo all inizio però l ho scoperto nella convivenza, anche alcuni messaggi non di importante rilevanza con ragazze, ma che comunque mi hanno un po' delusa.. cmq credo che non mi abbia mai tradita.. poi è sorto anche un litigio con la sua mamma e dove lui nn mi ha nemmeno difesa... Io non ho quasi mai voglia di fare l amore(quando lo facciamo ultimamente penso all altro) e nella penetrazione quasi che ho dolore ma non so se questa cosa sia attribuita ad una secchezza generale di cui soffro da due anni o da un operazione ad un polipo uterino avuta a settembre e non sento più di dirgli che lo amo... Non so cosa fare... Avrei bisogno di qualche consiglio... Grazie in anticipo...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giorgia Caramma Inserita il 04/05/2019 - 18:47

Padova
|

Cara Ilaria,

Mi sembra che la tua situazione relazionale sia alquanto complessa al momento, in quanto non pare tu sia decisa né per una relazione né per l'altra.

Forse in questo caso sarebbe utile concentrarsi su una delle due relazioni alla volta, magari prima dando la precedenza al perché la relazione che vivi da ormai diversi anni non è ancora chiusa, nonostante frequenti qualcun altro.
Proverei a chiedermi, come mai ti sei spinta nella conoscenza di questo altro ragazzo?
I problemi relazionali con il tuo fidanzato sono stati la causa o sono sorti successivamente?

Potrebbe essere utile anche capire come mai non lasci questa persona, chiedendosi se ciò è dovuto a una dipendenza affettiva, che può averti portato a conoscere qualcun altro per poter lasciare il tuo fidanzato senza soffrire la solitudine, oppure se invece non lasci il tuo ragazzo perché desideri ancora superare i problemi che affliggono la vostra relazione.

Una consulenza psicologica individuale potrebbe essere utile per esplorare queste matasse di dubbi non risolti, che probabilmente ti portano a non lasciarti andare all'inizio magari di una nuova relazione.

Se desideri approfondire contattami pure al 3497848144.
Ti auguro una buona giornata!
Dott.ssa Giorgia Caramma (Padova - Ragusa - online)
www.loradellapsicologia.it