Filippo  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/04/2019

Como

Mi vuole bene ma non sa se sarà mai innamorata di me

Buongiorno, grazie innanzitutto per la disponibilità.
Dunque: sto frequentando una ragazza da qualche mese (diciamo 3). io ho 43 anni lei 40. Quando siamo insieme lei è affettuosissima e piena di carinerie e gentilezze, però mi continua a dire di essere costantemente in difficoltà nella gestione del nostro rapporto. Sostanzialmente dice di non essere innamorata di me, ma di volermi bene, non sa se sarà mai innamorata di me (non cerde di esserlo mai stata in realtà nemmeno nelle relazioni precedenti). Vive, a suo dire, costantemente in conflitto tra il dolore di stare sola e la paura di avere una relazione. Sicuramente, per sua stessa ammissione, ha una mente complessa e ne è perfettamente consapevole. Nonostante tutto le poche volte che ho provato a "staccarmi" vedo che lei mi trattiene, non mi lascia andare.
Il mio dubbio, al di là di consiglairle un percorso psicologico che però sono in difficoltà a consigliarle dato il poco tempo che ci frequentiamo, è come comportarmi con lei: in sostanza se resistere nonostante i continui sbalzi di umore o tentare veramente di scappare per darle un segnale forte che possa darle una svolta.
Grazie mille per i consigli

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 03/04/2019 - 10:24

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Filippo,
Ciò che può essere utile per lei è chiedersi come mai sia attratto da una donna che ha esplicitato chiaramente le sue difficoltà a gestire le relazioni affettive.
Prima di agire o prendere qualsiasi tipo di decisione ("tentare di scappare"), è consigliabile che lei faccia chiarezza rispetto ai sentimenti che prova verso questa donna e che aspettative nutre riguardo alla vostra relazione.
Ci pensi.
Un caro saluto.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma).