Martina  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 18/05/2018

Ragusa

Come superare i sensi di colpa?

Ho tradito il mio fidanzato un anno fa. Gliel ho detto recentemente e mi ha lasciato. Per un anno sono stata tormentata dai sensi di colpa e ora sono ritornati di nuovo. So che voglio stare con lui ma i sensi di colpa superano l amore che provo per lui Ora ha perso tutto valore nella mia vita, non riesco a provare emozioni, non voglio avere contatti con le persone. Vorrei dimostrare l amore che provo verso di lui e verso la vita ma non ci riesco. Preferisco la solitudine. Come posso sbloccarmi da questa situazione?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 18/05/2018 - 18:11

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buonasera Martina,
Da ciò che narra mi sembra di capire che l'episodio descritto abbia fatto emergere dei nuclei depressivi che finora erano stati nascosti.
Non avendo altre info sulla sua storia personale (età, tipo di vita ecc.) posso consigliarle di prendersi del tempo in modo da valutare se il suo malessere sia persistente ed insostenibile per lei.
In questo caso è consigliabile richiedere un aiuto ad uno psicologo per comprendere più a fondo la sua situazione e riconquistare il suo benessere psicofisico.
Un caro saluto
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 20/05/2018 - 09:43

Gentile Martina,
Vivere nel senso di colpa non l'aiuta a vivere la sua vita e a fare passi avanti nella sua crescita e maturazione. Rimanere in una situazione di stallo è controproducente sia qualora lei volesse riprovare a tornare con il suo fidanzato sia qualora queso non fosse possibile. Se il malessere che prova è così forte da impedirle di svolgere le sue attività, le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo per poterne uscire il prima possibile. La sua vita va avanti e potrà ritrovare l'amore.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Arluno (MI)