Pietro domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 03/07/2016

Situazioni sfavorevoli

Salve mi chiamo Pietro ed ho 29...Il mio problema è che mi metto sempre in situazioni disperate o meglio negli ultimi 4 rapporti di coppia affrontati mi sono trovato sempre in situazioni particolari di cui mi sono preso carico fino allo sfinimento...L'ultima ho intrapreso un rapporto con una ragazza che la famiglia descrive come Bipolare io invece la vedo fragile e rinchiusa in casa"dietro c'è anche una diagnosi medica ed oltre tutto ho notato anche io informandomi su internet diversi aspetti della malattia"...ora la sua famiglia ci ha separati prepotentemente perché non sono visto di buon occhio dai genitori anzi sono state inventate storie assurde sul mio conto...la mia famiglia invece mi ha messo in guardia da questa persona e dalla sua famiglia perché a furor di popolo sono persone particolari ed anche cattive (tutti) fatto sta che ora vorrei non sentirla ma mi sento in colpa per averla abbandonata per questo motivo mi sono chiuso in casa e limito la mia stessa libertà personale come si fa ad acquisire un po di sano egoismo ? Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Laura De Martino Inserita il 04/07/2016 - 07:37

Napoli
|

Salve Pietro,
mi colpisce quanto scrive "il mio problema è che mi metto sempre in situazioni disperate" e che nota una costante nei suoi rapporti di coppia. Credo che questa sia un'importante consapevolezza e che potrà esserle utile chiedersene il motivo. Le cose non capitano mai per caso e non è a caso che si individuano le persone con cui ingaggiare una relazione sentimentale, nè tanto meno la decisione di restare al loro fianco. Spesso si tratta di vere e proprie "scelte" anche se inconsapevoli e automatiche, dettate da bisogni profondi. Mi sembra molto importante capire quali possano essere i suoi. Solo così, potrà interrompere questa che dal suo racconto sembra essere una vera e propria catena e scegliere un rapporto in cui poter star veramente bene. A tale riguardo un percorso psicoterapeutico è un'importante occasione per ampliare la conoscenza di sé e la propria possibilità di scelta.

Un caro saluto
Dr.ssa Laura De Martino
Psicologa, Psicoterapeuta
Napoli