Mara domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 28/07/2014

Genova

Malessere interiore

Buongiorno sono una signora di 49 anni. Vi contatto perchè ho bisogno di sapere cosa si potrebbe fare per una persona che non sta bene nè sola e tantomeno in compagnia, e in più lo fa pesare. Cordiali saluti

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Sabrina Cassottana Inserita il 18/08/2014 - 11:21

Gentile Mara,
anche io riconosco la difficoltà di aiutare chi ha problemi per interposta persona.
Ci sono tante variabili in gioco e tante domande che possiamo farci per inquadrare un po' meglio il problema..
Leggendo la sua richiesta mi sono domandata se stiamo parlando di un uomo o di una donna, di un adulto o di un adolescente, di una situazione che si protrae da molto tempo o, magari, solo da qualche mese...
Di solito domando sempre quali siano i "sintomi", perchè una "sfumatura" in più o in meno può essere un'informazione importante per capire meglio il vissuto della persona.
Il fatto che questo malessere venga "fatto pesare" agli altri mi porta a chiedermi se non ci sia una situazione di rancore o di rabbia sottostante.. come se questa persona mettesse in atto una sorta di "ripicca" per rivalersi di qualche ingiustizia che sente di aver subito (può essere una sensazione o un fatto reale)...
Queste sono soltanto ipotesi che non hanno la pretesa di risolvere il problema, ma, magari, possono essere uno stimolo per cominciare a fare chiarezza.
Un caro saluto e l'augurio di "trovare la strada",
Sabrina Cassottana

Dott. paolo zucconi Inserita il 18/08/2014 - 08:06

è sempre difficile quando altri hanno problemi e si vorrebbe aiutarli. Spesso troviamo una porta chiusa. Lo psicoterapeuta è in tali casi la persona adatta. Quando persone significative sono interessate alla salute di chi ancora non si rende conto di stare male allora conviene che la stessa persona interessata si rivolga allo psicoterapeuta in modo da poter assieme capire che cosa è possibile fare e come affinché chi ha il problema si presenti quanto prima all'attenzione clinica del professionista
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine