Jessica domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 23/09/2015

Napoli

Spiegazione di un sogno

Avrei bisogno di una spiegazione a questo sogno..Ho perso all'incirca un anno e mezzo fa mio nonno, (paterno), cui avevo un buon legame ma non fortissimo poiché la lontananza non permetteva di incontrarci spesso.. In vita ho i miei nonni materni tra cui il nonno che soffre di demenza senile e la nonna cui tengo tantissimo sia per vecchiaia che soprattutto per egoismo, sta sempre a nascondere tutti i suoi fatti economici e privati a figli e nipoti.. Discutendo in famiglia di questa situazione stavamo pensando di capire cosa ha da nascondere senza che lei se ne accorgesse..ma comunque non avremo mai avuto il coraggio di indagare alle sue spalle.. In tutto questo neanche il tempo di pensarlo, che ho sognato mio nonno (paterno) che tra l'altro conosceva mia nonna (materna).. Nel sogno Eravamo io mia mamma e mia Nonna proprio a casa di Quest'ultima.. Lui arrabbiatissimo mi rimproverava di togliere una collana che indossavo (che non sapevo neanche di indossare, ed era un rosario che al posto della croce portava un'inziale, la G), che io ho tolto e lui senza toccarmi,la strappa ferocemente dalla mia mano e l' appoggia sulla poltrona dove siede mia nonna al fianco del braccio sinistro esclamando con rabbia: qua deve stare!! Prima di andarsene e tra l'altro senza neanche salutare mi dice delle cose Da riportare a mia mamma ma purtroppo le ho dimenticate!! In tutto questo nel sogno mio nonno lo vedevo e sentivo solo io infatti mamma mi credeva pazza..! L'iniziale del Rosario poi ho pensato fosse il nome proprio di mia nonna che si chiama Giuseppina.. vi prego Aiutatemi a capire...! Credo che mio nonno abbia voluto lanciarmi un segnale.. Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 25/09/2015 - 10:44

Viterbo
|

Cara Jessica,

l'interpretazione dei sogni non può essere fatta on-line e senza una conoscenza diretta del sognatore.
Detto questo è importante sapere che attraverso i sogni i defunti non mandano "segnali", dovrebbe considerare invece questo suo bisogno di dover cercare o comprendere come qualcosa di personale.
I sogni sono delle rappresentazione delle dinamiche interne al soggetto e spesso descrivono parte dell'emotività espressa.
Quindi interpretare i sogni significa cercare di comprendere se stessi, ma non cercare chissà quali segnali nascosti.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica