Lucinda domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 29/06/2015

Salerno

Vita distrutta

Salve,sono arrivata qui perché vorrei tanto avere un supporto psicologico, non potendo andare da uno psicologo in seduta fisicamente,a causa di questioni personali che non sto qui a raccontare.
Spiego un po' il mio problema:
Sin da piccola (adesso ho 20 anni) immagino e credo (quasi sempre, ma poi mi dico di essere folle e cerco di restare sulla via della razionalità) in presenze e persone che non sono reali, ma che credo che lo siano, che siano destinate a portare serenità nella mia vita e a volte credo che persino io sia destinata a grandi cose.
Sono una studentessa universitaria in lettere e lo studio e la lettura sono le mie passioni e la mia vita, però studiando non riesco mai a concentrarmi,anzi penso sia inutile perché non riuscirò mai ad ottenere risultati che desidero. Aggiungo che in terza media ho avuto una brutta esperienza con un'insegnante che mi ha impaurita alzando sempre la voce con me, mortificandomi e facendomi persino male stringendomi i polsi, dopodiché i miei risultati a scuola e nello studio sono stati pessimi,cosa che rimpiango e che odio.
Dopo questo incidente mi sono chiusa ancora di più in me stessa e ho sofferto tanto,cosa che continuo a fare; questo episodio inconsciamente continua a perseguitarmi rendendo la mia vita piena di dolore e impedendomi di concentrarmi sui miei studi. Per quanto tenti di darmi la spinta giusta per rimettere a posto la mia vita, non riesco.
Finisco sempre col perdere la voglia di vivere e penso al suicidio, come via di fuga, però so che non mi ucciderò mai..non ne ho il coraggio e in più ho il desiderio di migliorare la mia vita. Ma questo purtroppo è molto difficile perché sono sola; per quanto parli con i miei, loro non mi daranno mai il loro sostegno (ci ho provato), perché per loro sono solo una sfaticata che non riesce a dargli soddisfazioni in nulla,specialmente in campo scolastico.
Io ho bisogno di aiuto, voglio migliorare la mia vita e soprattutto voglio migliorarmi nei miei studi, perché sono il mio futuro! Purtroppo io non ho la sicurezza nell'affrontarli e nel conseguire gli esami, non ho nemmeno un mio metodo di studio,ne ho provati tanti, anche al liceo, ma nulla.
Vi prego aiutatemi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 01/07/2015 - 10:59

Viterbo
|

Cara Lucinda,

"..non potendo andare da uno psicologo in seduta fisicamente,a causa di questioni personali che non sto qui a raccontare.."
invece sarebbe proprio utile raccontare questo impedimento, anche perché il tuo disagio sembra persistere da diverso tempo e forse sarebbe utile iniziare a fare qualcosa di concreto.
"..immagino e credo.. in presenze e persone che non sono reali.."
Queste credenze andrebbero valutate bene alla luce di un approfondimento psicodiagnostico, anche per comprendere che tipo di funzione svolgono nella tua vita psichica.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica