mm96 domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 27/04/2015

Brindisi

Informativa disturbo borderline

Temo di avere il disturbo di borderline, come faccio a capire se c'è l'ho o meno? Le consulenze con psicologi e psichiatri sono lontane... Non mi va di aspettate per sapere se ho un problema

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 18/05/2015 - 17:26

Viterbo
|

Caro Utente,

l'unico modo per comprendere se hai o meno un disturbo di personalità è quello di consultare uno specialista di persona (psicologo o psichiatra). Non devi necessariamente aspettare molto, basta prendere un appuntamento presso uno studio privato e nel giro di qualche seduta potrai avere una diagnosi certa e una valutazione approfondita di personalità (anche tramite la somministrazione di test).

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta
www.psicologoaviterbo.it

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 18/05/2015 - 20:12

Gentile utente,

ci sta chiedendo come procedere per poter fare autonomamente una diagnosi, ma capirà che è impossibile rispondere a questa domanda e non solo per il fatto di essere online.
Che intende quando scrive che le consulenze con psicologi o psichiatri sono lontane?

Se ha un malessere, le suggerisco di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua città o alla sua Asl di competenza.



Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale, di coppia, familiare
Pompei - San Giuseppe Vesuviano - Napoli Soccavo
Bari

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 27/04/2015 - 19:09

Caro Utente,
parto subito dicendo che le autodiagnosi sono impossibili e dannose.
Purtroppo non esiste alcun modo di sapere se si è affetti o meno da qualche tipo di patologia se non quello di recarsi di persona da uno specialista.
Cosa intendi dire quando dici che le consulenze sono lontane? Volendo potresti recarti presso un consultorio o chiedere informazioni al tuo medico di base su uno specialista da poter contattare.
Infine potresti utilizzare questo sito per cercare uno psicologo nella tua città.
Credo che per prima cosa sia importante approfondire il perchè di questa tua idea attraverso, non solo dei test specifici ma un attento colloquio clinico.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa