Fenice domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 06/04/2015

Salerno

Disagio: mi ritrovo sola senza un amico

È da un pò di tempo che mi sento costantemente in una situazione di disagio. Come se fossi sempre fuori posto,non riesco a relazionarmi con gli altri, sento come se nessuno fosse interessato alla mia compagnia. Ero una ragazza molto solare e circondata da amici prima di iniziare l'università. Da tre anni mi ritrovo sola e senza un amico .

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 13/04/2015 - 15:36

San Giuseppe Vesuviano
|

Gentile Fenice,

capirà quanto il suo isolamento sia legato al senso di inadeguatezza e di disagio che descrive.
Le suggerisco di non aspettare che tutto si risolva spontaneamente, perchè questo potrebbe non avvenire mai, e di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua città per un consulto.

Resto a sua disposizione
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa e Psicoterapeuta San Giuseppe Vesuviano, Pompei, Napoli (Soccavo)
http://www.psicodialogando.com/

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 12/04/2015 - 18:15

Viterbo
|

Cara Fenice,

Il passaggio all'università implica importanti cambiamenti amicali, situazionali, spesso logistici. Questi atteggiamenti che usi nel descrivere il tuo disagio ("essere fuori posto", "nessuno è interessato a me" ecc.) fanno emergere insicurezze e bassa autostima, dimensioni che probabilmente rafforzano il tuo senso di isolamento.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta
www.psicologoaviterbo.it