Ilaria domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 12/08/2015

Milano

Cosa mi sta succedendo?

Sono una ragazza di 23 anni, e nell'ultimo periodo ha iniziato a nascere in me una certa insofferenza ed insoddisfazione nei confronti della vita che faccio. Sono ancora una studentessa e non posso permettermi una vita indipendente dalla mia famiglia, ma in questa casa mi sento sempre più oppressa, non mi piace la vita che conduco in questo paese, e la cosa che mi piacerebbe poter fare in questo momento sarebbe partire, andare via all'estero per qualche mese senza un programma preciso. La mia non è una famiglia molto pressante anzi, tutto sommato non posso lamentarmi. Ma sento la mancanza di qualcosa, che i miei e mia sorella minore (quasi 19 anni) non riescono a comprendere. Anzi, ultimamente ho come l'impressione che tutti siano presi chi più, chi meno dalle proprie cose, e non notano che c'è qualcosa che non va, e ciò mi rende triste. A volte mi sento tornata adolescente, col bisogno che ho di ricevere un po' di attenzioni in più. Inoltre, durante i weekend faccio un lavoro che ormai detesto, che non sopporto più, ma che purtroppo per altri 2 anni probabilmente dovrò ancora sopportare. Vorrei mollare tutto e iniziare a vivere una vita tutta mia, ma è anche importante per me terminare gli studi e per ora sono costretta a sopportare questa situazione. Vi ringrazio molto se siete arrivati alla fine del mio sfogo, e mi piacerebbe se qualcuno mi lasciasse un commento, anche solo per conforto o un'opinione. Buona giornata, Ilaria

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 18/08/2015 - 13:57

Viterbo
|

Cara Ilaria,

questo tuo disagio, che molte altre ragazze come te sperimentano alla tua età, è abbastanza comprensibile, ma l'indipendenza e l'affrancamento dalla propria famiglia di origine è una conquista che va fatta per gradi e chiaramente implica uno sforzo.
Cerca di comprendere ciò che veramente vuoi fare della tua vita e organizzati per costruire qualcosa di concreto.

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica
www.psicologoaviterbo.it