Roberta domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 18/07/2017

Come aiutare il mio ragazzo disoccupato?

Salve, ho un ragazzo di 26 anni che non trova lavoro.Sono consapevole che non é l'unico giovane disoccupato, soprattutto dove viviamo ( siamo del sud, provincia di Salerno), ma la situazione sta diventando insostenibile: ha ormai messo da parte le sue ambizioni da tempo perché non aveva i mezzi economici per raggiungerle, e in più lo vedo sempre più spento...ha perso la voglia di vivere, continua a ripetere che si sente inutile e io non so come aiutarlo. Cerco di stargli vicino in ogni modo possibile, ma nel vederlo così afflitto sto perdendo le energie anche io. Ho paura che voglia commettere qualche pazzia... già diverse volte ha detto che vorrebbe che la sua vita terminasse, e ora lo vedo all'apice della sofferenza. Cosa devo fare per salvare lui e me stessa?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 22/07/2017 - 09:26

Cara Roberta, purtroppo, come tu stessa affermi, questa è una situazione che molti giovani nel nostro paese affrontano. I propri sogni andrebbero coltivati ma non sempre è possiible. La necessità di mantenersi economicamente risulta più forte ed è necessario accontententarsi almeno temporaneamente. Concretamente rivolgetevi ad enti accreditati per la ricerca del lavoro che si trovano nella vostra zona o eventualmente considerate la possiiblità di trasferirvi. Non abbattettevi e cercate un aiuto tra i vostri conoscenti. Il supporto esterno può esservi di aiuto così come rivolgervi ad un professionista per uscire almeno emotivamente da questa fase. Se spiegherà la sua situazione sono certa che potrà ricevere delle agevolazioni sul prezzo.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa Arluno (MI)