va domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 08/11/2014

Reggio Calabria

Disturbo ossessivo compulsivo: non ci ascolta

Salve,sono una sorella disperata,mio fratello ha un disturbo ossessivo compulsivo con depressione e scarsa autostima, da circa 10 anni. All'inizio faceva la cura ma e' dacirca 10 mesi che siamo disperati perche' ha iniziato a bere alcolici dicendo che la sua medicina e' il vino che con esso riesce a stare fra la gente e non sente il cuore che gli scoppia, dice che e' stanco di rispondere alle domande che gli formula la sua testa e di risolvere delle continue moltiplicazioni ho provato di tutto indirizzandolo da una psicologa ma e' andato una sola volta e poi basta,va dallo pschiatra ma non prende le medicine perche' dice che non funzionano che tutti lo prendiamo in giro, cerco di parlargli dicendogli che gli fa male bere di fare la cura farmacologica ma diventa aggressivo anche con mia madre.........................aiutatemi cosa devo fare come dobbiamo comportarci e' una situazione insostenibile

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Camilla Marzocchi Inserita il 21/11/2014 - 15:43

Salve,
la situazione che descrive sembra complessa e mi rendo conto della preoccupazione e della fatica che lei e la sua famiglia state vivendo.

Sarebbe necessaria una presa in carico integrata di uno psichiatra e di uno psicoterapeuta congnitivo-comportamentale, ma senza la motivazione di suo fratello è difficile pensare ad un intervento clinico efficace.

Le consiglio intanto un libro di auto-aiuto che potrà aiutare lei e i suoi familiari a comprendere meglio il disturbo di suo fratello e a trovare forse strategie più efficaci per comunicare con lui.

"Avrò chiuso la porta di casa?" di Susanne Fricke e Iver Hand

Saluti,

Camilla Marzocchi
Bologna BO