Raimondo domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 25/11/2016

Disturbi dell'umore e crisi: quale rimedio?

Salve Dottori!!! Sono un ragazzo di 25 anni e vi scrivo per affrontare un mio problema cioè l' ANSIA anche se sono certo che si tratti anche di qualcos'altro. Essa mi porta a non vivere la mia vita serena sia in ambito affettivo , sociale e lavorativo in quanto si manifesta portandomi ad avere ( non so se definirle cosi ) allucinazioni. Dico cio' perchè soprattutto in ambito lavorativo ho fantasie di pensare che una certa situazione e' accaduta in quanto non lo è. Non sono spensierato perchè questi fenomeni nell' arco di una giornata si ripetono e anche a portare l' auto e il rendermi conto che sto in un determinato posto mi riesce veramente impossibile COSA MI SUCCEDE? ESISTE UN RIMEDIO A TALE PROBLEMA? GRAZIE PER L ATTENZIONE

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 25/11/2016 - 15:30

Viterbo
|

Gentile Raimondo,

la situazione che lei descrive è tipica dei soggetti ansiosi che cercano delle rassicurazioni anziché iniziare ad affrontare direttamente le proprie difficoltà psicologiche.
On-line non è possibile fare diagnosi o suggerire strategie di intervento efficaci, quindi l'unico suggerimento utile è quello di contattare uno psicologo specializzato in psicoterapia per una valutazione completa dal caso, in modo tale da poter intervenire con trattamento efficace ed individualizzato, anche perché mi sembra di comprendere che questo disagio è abbastanza pervasivo e "inquina" diversi aspetti della sua vita.

Cordiali saluti,

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia psicodinamica

Dott.ssa Cristina Giacomelli Inserita il 25/11/2016 - 10:36

Gentile Raimondo
é difficile rispondere alle sue domande conoscendo la sua situazione solo superficialmente. L'ansia può essere risolta solo se comprese le motivazioni che sottendono ad essa.
Io le consiglio di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua zona, che attraverso un'attenta analisi dei suoi sintomi e della sua storia personale, saprà sicuramente aiutarla.
Rimango a disposizione
Cordialmente

D.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara