Giovanni domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 03/10/2016

Bari

Stare lontano da casa per l'università o no?

Dovrei iniziare la laurea magistrale in una città lontana 1000km dal mio paese. Sono abbastanza ansioso di stare troppo lontano dalla mia casa,famiglia e abitudini. Non mi sento molto pronto a vivere da solo. Nel mio paese c'è un'altra università ma a quanto pare quella della città in cui mi devo trasferire è migliore (da qui il motivo del trasloco ). Non so veramente se ne valga la pena... fra nuove spese e nuove mansioni legate al vivere da solo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 03/10/2016 - 19:31

Buonasera Giovanni, sicuramente si tratterebbe di un cambiamento molto importante e nelle prime fasi potrebbe essere destabilizzante ed estremamente stressante. Come molti cambiamenti, comporterebbe sia degli aspetti positivi (ad esempio la qualità della formazione universitaria, ma anche la possibilità di diventare autonomo, di conoscere nuove persone) che degli aspetti negativi (le spese, la lontananza dalla famiglia e dalle sue abitudini).
Questa è una decisione che può prendere soltanto lei cercando di capire quanto i vari fattori che influenzano la scelta sono per lei importanti. Si tratta di cose molto soggettive. Tenga soltanto in considerazione il fatto che se adesso è un po' spaventato e perplesso non significa necessariamente che non è pronto per fare questo passo perché chiunque, davanti ad un cambiamento così importante, può avere delle difficoltà.
Se ne sente la necessità le consiglio di valutare la possibilità di rivolgersi ad uno psicologo che la potrà aiutare a fare chiarezza e a guardare la situazione da prospettive diverse.