Sanità Di domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 07/09/2016

La mia ragazza non ha più stImoli, demotivata

Buona sera, le scrivo per chiederle gentilmente se può darmi qualche consiglio su come agire in questa situazione. Ormai sono due anni che sono fidanzato con la mia ragazza. Siamo felici insieme. Qualche volta litighiamo ma sempre facciamo pace. Siamo due studenti universitari e lei nel corso di questi due anni ha cambiato sede universitaria per stare più vicino a casa e vedersi di più. In passato scelse di non andare a studiare a Londra sempre per il medesimo motivo. Io ero molto contrario perché mi dispiaceva per lei. Da parte mia ho sempre messo lei al primo posto, dedicandole ogni singolo munito, cercando di venire in contro alle sue esigenze. Verso di lei non sono esigente. Ecco il problema:
Da qualche mese lei non si sente mai serena, dice di essere felice ma piange e non è soddisfatta della sua vita; lei molto ambiziosa e ottima studentessa, cambiando ateneo ha perso in qualità di studi e in amicizie, infatti ora non ha compagni universitari. Ha sempre amato andare a studiare all'estero estero ed anche la sua passata rinuncia si fa sentire è spesso ci sta male. Comincia anche a sentirsi grassa, litiga con i suoi, odia i miei genitori (giustificatamente) e li sogna di notte. Non riesce a studiare, non riesce proprio per nulla, non so come fare. Ho provato a motivata in qualsiasi modo, a spronarla. Ma nulla. Ne parliamo spesso e se anche lei ammette il problema non si arriva a niente
Grazie mille

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 07/09/2016 - 11:19

Gentile ragazzo,
può non essere facile motivare qualcuno ad andare da uno psicologo per molti motivi.
Esistono comunque delle strategie comunicative che hanno maggiori probabilità di successo. Le consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta che segua la terapia Strategica Breve perché questo approccio più di altri credo, utilizza tecniche comunicative adatte allo scopo.
cordiali saluti