Massimo domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 17/08/2016

Ansia nel relazionarsi

Salve gentilissimi dottori,
Avrei un disagio nel relazionarmi con gli altri, passando molte volte inosservato, infatti sembra che non ci sia in quanto non riesco a parlare molto con la gente che mi circonda, avendo quindi poca autostima e spesso vado incontro a un eccessiva sudorazione delle mani. Non c'è una soluzione per sbloccarsi e quindi essere più svegli? Vi ringrazio per i vostri preziosi pareri e una buona serata!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 18/08/2016 - 21:34

Gentile Massimo,
certamente ci sono soluzioni e su internet forse può trovare delle "pillole" sull'ansia sociale, ma tenga presente che una terapia psicologica di cui le suddette pillole sono una sorta di assaggi, spesso se non sempre, non funziona senza una "relazione terapeutica" con lo psicologo, perché quest'ultima ne è una componente essenziale.
Inoltre ci sono tecniche molto utili che devono forzatamente essere applicate in un colloquio.
Inoltre lo psicoterapeuta deve tener conto anche dell'età del cliente/paziente, dello stato economico ecc. per decidere se sia necessaria una terapia familiare o che preveda la collaborazione dei genitori.
cordiali saluti