ehi miri domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 26/05/2016

Ho bisogno di aiuto

Ciao io ho 12 anni e da un anno che mi vedo grassa e quindi faccio lunghi digiuni...
Nessuno mi prende in giro ma per me il fisico perfetto è quello di un anoressica
Peso 49 kg per 1.55 vorrei arrivare a 38.
Iniziò la giornata che non devo superare le 300 kcal ma poi mi abbuffo e mi ficco due dita in gola e vomito.
Soffro di autolesionismo (è da 4 settimane che non lo faccio più).
La maggior parte del tempo lo impiego in camera mia al buio e a volte sono felice ma un attimo dopo vorrei tagliarmi le vene e morire,inizio a respirare male e brividi di freddo
Non so più che fare,mi sono confidata con mia cugina e mi ha solamente criticata...
Ho fatto su internet dei test sul bipolarismo e sul comportamento di borderline, sono uscita in tutti i test "alta probabilità di borderline o bipolarismo" non so se fidarmi...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 26/05/2016 - 13:51

Gentile lettrice,
purtroppo i test psicologici che vede su internet non sono validi.
Sono indicativi, ma non hanno alcune validità perché per essere valido un test deve avere avere superato una serie di sperimentazioni e, soprattutto, essere somministrato e interpretato da uno psicologo o psichiatra.

Funziona così: essendo minorenne, Lei deve andare con entrambi i genitori da uno psicologo. Non è necessario che dica loro il perché ci vuole andare, ma deve per forza (per legge) portarceli, almeno la prima volta perché devono firmare.

Lo psicologo farà firmare, infatti, ai suoi genitori la liberatoria, ma poi parlerà solo con Lei e non riferirà nulla ai suoi genitori di cosa vi direte durante le sedute, se Lei non vuole. Non può farlo perché ha il vincolo legale del segreto professionale. Saranno colloqui che rimarranno fra Lei e lo psicologo.

Con l'aiuto di questo professionista, piano piano vedrà che i dubbi si chiariranno e le cose che ora le sembrano difficili, diventeranno più facili e riuscirà a risolvere i problemi.
Serve impegno, costanza e fiducia.

Non perda tempo a cercare soluzioni improbabili su internet. Purtroppo non si può fare l'auto-diagnosi e, tanto meno, l'auto-cura. Si rivolga ad uno psicologo della sua zona, controllando che sia psicologo psicoterapeuta.

I miei migliori auguri.
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino