Antonella domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 29/02/2016

gastrite e reflusso

Salve sono una ragazza di 29 anni da 5 mesi soffro di gastrite e reflusso,ho e sto ancora facendo delle cure a volte con esito favorevole e altre volte no.Nei due anni passati ho eseguito una dieta fai da me con ginnastica in casa che , a quanto risulta, e' alla base di questo mio disturbo al punto che ora non posso mangiare ciò che voglio, in più da un po di tempo non posso fare attività fisica perche contraendo i muscoli dello stomaco mi ritorna il bruciore e ,cosa peggiore, mi sveglio durante la notte con sudorazione e come se dovessi vomitare anche se ho mangiato molto tempo prima.Cosa devo fare?Cosa posso prendere per calmare questo stato è soprattutto non posso procedere a vita mangiando in bianco.Vorrei che mi aiutaste a capire grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 29/02/2016 - 18:54

Salve Antonella,
prima di prendere in considerazione una componente ansiosa, è fondamentale fare tutti gli accertamenti medici del caso. Il medico e o il gastroenterologo cosa le han detto? Ha fatto esami specifici? Se questi danno risultati negativi, possiamo prendere in considerazione l'aspetto psicologico. Sembrerebbe esserci una componente ansiosa che contribuisce a questa sintomatologia. Se vuole mi può scrivere in privato e spiegare bene la situazione: da quanto tempo ha questo problema, se ritiene sia scaturito effettivamente da un'alimentazione sbagliata o se dopo un fatto significativo accaduto. Le variabili potrebbero essere molte, ma in primis le ribadisco di fare tutti gli accertamenti medici (se ancora non li ha fatti).
Resto a disposizione per chiarimenti.
Un caro saluto.
D.ssa Loredana Ragozzino
Falconara (An)