Agnese domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 12/01/2016

Novara

Attacco di panico forte

Buongiorno a tutti vorrei chiedervi come poter affrontare le crisi di panico e depressione che ne consegue. Ne soffro ormai da un paio di anni e più ma la notte di capodanno mi son spaventata. Ero con amici e ad un certo punto non sentivo piu gli arti,il cuore batteva a mille e non riuscivo a vedere. Ho chiesto immediatamente aiuto al mio ragazzo ma non ricordo molto. Gli parlavo e avevo la sensazione che non mi sentisse, andavo contro i muri o cercavo la sua mano per capire che ero viva. Avevo i rumori della risonanza nella testa mi fischiava la parte superiore del cervello poi ho avuto la sensazione di una luce chiara molto forte e mi sono addormentata almeno pensavo invece il mio ragazzo mi ha poi raccontato che parlavo a vanvera in terza persona. Son molto preoccupata perché non è mai capitata una crisi così forte.sapreste consigliarmi qualcosa?grazie ad ognuno di voi.

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino Inserita il 12/01/2016 - 17:08

Cara Agnese,
da quanto lei scrive si evince che vive questa situazione ormai da tempo e che le crea un disagio importante. Credo che potrebbe esserle utile rivolgersi ad un professionista della sua zona che possa aiutarla a capire meglio cosa le succede e ad affrontare la problematica al meglio.

A disposizione per ulteriori informazioni.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 13/01/2016 - 15:27

Cara Agnese,
concordo con le colleghe, è bene che si rivolga a uno specialista. Attraverso un percorso psicologico e o psicoterapeutico riuscirà a comprendere le cause del suo malessere e ad imparare a gestire l'ansia. Ci sono varie tecniche, a seconda del tipo di orientamento del professionista. Dalle tecniche di rilassamento, training autogeno, cognitivo comportamentali, ecc.
Sono certa che trarrà molto giovamento a riguardo.
Resto a disposizione. Un caro saluto.
D.ssa Loredana Ragozzino

Dott.ssa Cristina Fumi Inserita il 13/01/2016 - 13:35

Caar Agnese, è ora di rivolgersi a uno psicoterapeuta

- per comprendere le origini dell'attacco di panico
- per apprendere tecniche di gestione dell'ansia stessa

In bocca al lupo!

Dott.ssa Cristina Fumi
Psicologa Psicoterapeuta
Milano
www.studiokaleidos.it