Donatella domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 02/01/2016

Ansia e agitazione che causano insonnia

salve,
si tratta del mio ragazzo che gia da qualche anno ha problemi di insonnia, riesce a non dormire anche per notti consecutive, e quando ci riesce il suo sonno e' disturbato e discontinuo.
abbiamo provato con tisane di ogni genere e il medico gli ha anche prescritto delle pillole per dormire che lo hanno aiutato in un primo momento ma che ha dovuto abbandonare poiche l'abusarne gli aveva causato effetti collaterali (nausea- stordimento..). lui dice che la sua mente e' affollata da ansie e pensieri che non gli permettono di rilassarsi, e' sempre teso infatti. lui ha 26 anni e ha avuto un passato turbolento ( uso di droghe, che e' riuscito ad abbandonare del tutto) e la morte di sua madre quando aveva 10 anni.
adesso svolge una vita piuttosto regolare con un buon lavoro e circondato da affetti e quando riesce a riposarsi un minimo pratica anche sport. noi crediamo che ci siano delle ansie irrisolte che non gli permettono di riposarsi. la situazione diventa sempre piu grave e comincia a spaventarmi un po, questo suo non riuscire a riposarsi sia fisicamente che psicologicamente compromette le sue giornate. potete in qualche modo aiutarci? grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Sabrina Mallimaci Inserita il 03/01/2016 - 11:25

Buongiorno Donatella,
Quando i sintomi del l'ansia diventano così invalidanti e pervasivi da compromettere la qualità della vita diventa necessario contattare un professionista.
Da quello che racconta il suo ragazzo ha una storia difficile alle spalle, ma non è detto che sia questa la causa principale del suo malessere... bisognerebbe proprio capire meglio nel complesso.
In ogni caso le consiglio di prendere contatti con uno psicologo/psicoterapeuta nella sua zona almeno per un primo colloquio, di modo da poter avere anche un parere dopo aver visto e ascoltato il suo ragazzo.
Se dovesse avere altre domande, non esiti a contattarmi.
Un saluto.

D.ssa Sabrina Mallimaci
Via Como, 14 - Lissone
3332582462

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 02/01/2016 - 16:26

Cara Donatella,
da quello che racconti c'è una storia alle spalle che rende la mente del tuo compagno piena di "ansie e pensieri che non gli permettono di rilassarsi".
Da quanto leggo c'è la volontà da parte sua di trovare una soluzione a questo stato d'animo: quello che posso consigliarvi è di prendere in considerazione l'ipotesi di contattare uno psicologo/psicoterapeuta nella vostra città che possa essere di supporto a questo momento.
Qualsiasi segnale di ansia non dovrebbe mai essere sottovalutato, spero quindi che possiate accettare questo piccolo consiglio.
Un caro saluto ed un forte in bocca al lupo,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa