Delta domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 27/04/2014

Palermo

confusione

Salve,sono una ragazza di diciannove anni ed ho un disagio interiore che da sempre ho cercato di mascherare, anche a me stessa. Nella mia vita, fin da quando ero piccola, sono stata costretta ad affrontare problemi più grandi di me senza mai confidare nulla a nessuno, neppure le mie emozioni e le conseguenze di ciò che mi accadeva. I miei problemi sono numerosi e fra i tanti evito di essere felice (quando lo sono provo angoscia), ho paura di sbagliare e di non essere all'altezza delle situazioni che devo affrontare. Solo una volta ho espresso tutto il mio mondo interiore ed è come se mi fossi svuotata e riempita in un secondo.ho continui sbalzi d'umore e riesco raramente ad essere felice inoltre spesso non riesco a dormire o mi sveglio la notte. Dire tutta la mia storia in una sola volta è difficile, per adesso gradirei sapere se necessito di un consulto psicologico diretto o di un percorso specifico. A tutto ciò aggiungo la mia continua ansia poiché quest'anno dovrò affrontare la maturità e temo di farmi condizionare dal mio stato d'animo. Grazie in anticipo per la disponibilità

  4 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Barnaba Inserita il 28/04/2014 - 18:46

Carissima, mi sento di consigliarle un consulto con uno psicologo di persona che sicuramente la aiuterà a fare chiarezza e a decidere se intraprendere un percorso terapeutico.
Cari saluti

Dott.ssa Paola Maniga Inserita il 10/06/2014 - 12:51

La consulenza e il sostegno non giudicante e supportivo di un collega psicologo o psicoterapeuta della sua zona le potrà permettere di esprimere finalmente le sue emozioni e il suo mondo interiore a chi saprà come guidarla in un percorso di consapevolezza che allenterà il senso di confusione che ora vive.
Buona ricerca..
Dott.ssa Paola Maniga

Dott. paolo zucconi Inserita il 10/06/2014 - 00:10

Gentile Delta,
la mi esperienza clinica le consiglia senz'altro una preventiva consulenza psicologica. Sarà poi il professionista che valuterà se e come iniziare eventualmente un percorso terapeutico con un esperto psicoterapeuta. Le consiglio comunque di contattare un terapeuta cognitivo comportamentale per quanto lei qui esprime. Un elenco di terapeuti certificati per regione lo trova su: http://www.aiamc.it/soci-e-terapeuti/cerca-psicoterapeuta.html

Dott.ssa Camilla Marzocchi Inserita il 09/06/2014 - 19:11

Gentile Delta,
da quello che descrive sono molti anni che cerca di affrontare da sola situazioni ed emozioni dolorose. Forse condividere con qualcuno le esperienze negative che ha dovuto affrontare e le difficoltà che ha ora, può aiutarla a comprendere meglio l'origine del suo malessere e finalmente a trovare la soluzione per lei più adatta.

Le consiglio di contattare un terapeuta cognitivo comportamentale nella sua zona, di seguito un elenco di terapeuti certificati per regione: http://www.sitcc.it/elenco-soci.

Saluti e in bocca al lupo,

Dott.ssa Camilla Marzocchi