Fernanda domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 13/12/2015

Il mio ragazzo è depresso

Buongiorno. Il mio ragazzo da un po' di tempo da segni di depressione, non vuole mai parlare apertamente di quello che lo afflige e mi dice di non fare la psicologa quando cerco di farlo aprire. Per un periodo è sparito ed ora mi ha lasciata. Nonostante questo io non voglio lasciarlo solo ad approntare questa situazione. Si continua a chiudere in se stesso e ho paura per quello che potrebbe succedergli. Non prova più neanche piacere a chiamare e sentire nostra figlia che lo cerca sempre. Sono disperata. Aiutatemi per favore. Come devo approcciarmi con lui? Non so come comportarmi, sono molto triste e disperata!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Francesca Fontanella Inserita il 14/12/2015 - 14:15

Cara Fernanda, la situazione è faticosa ed è ammirabile la sua volontà di cercare una soluzione per far stare meglio il suo ragazzo. Ha parlato al suo ragazzo della possibilità di rivolgersi ad uno psicologo? Nel caso non lo avesse fatto è il primo passo. Se il suo ragazzo scegliesse di non cercare aiuto non potrà fare altro: la strada della psicologia ha senso se la persona è motivata ad inverstire su se stessa ed impegnarsi.

Nel suo messaggio scrive di essere triste e disperata, quindi le chiedo? Pensa che potrebbe essere utile un supporto psicologico solo per lei? Ha pensato a questa opportunità?
Potrebbe ottenerne un supporto nella gestione del suo ragazzo e della situaazione che state vivendo e al contempo avere uno spazio suo per recuperare energia e fiducia.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella