Stefania domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 27/08/2015

Ansia: come gestirla?

Salve, ho 22 anni e soffro di ansia.
Ho avuto una sorta di fobia sociale per un po', ma da quella ne sono uscita da sola mediante l'evitamento dell'evitamento, ovvero l'esposizione forzata.
Da tre anni, in estate, mi vengono crisi d'ansia immotivate. Ho un forte senso di oppressione al petto, nausea, inappetenza e vomito. Si risolve da sola in genere dopo una settimana o due, ma vorrei imparare a farla passare subito.
Inoltre ora sto sviluppando una sensazione strana: sento salire l'ansia perché ho paura che l'ansia non se ne vada e mi rovini la vita. So che passerà come è sempre successo, ma quando questi pensieri mi assalgono sono sopraffatta dai sintomi fisici e ho dei cali d'umore fastidiosi.
Tra una decina di giorni avrò un appuntamento con uno psicologo presso il consultorio della mia città, ma nel frattempo vorrei qualche consiglio da poter applicare quando entro nel circolo vizioso. Le tecniche di respirazione non funzionano. Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 03/09/2015 - 08:55

San Giuseppe Vesuviano
|

Gentilissima,

come mai cerca delle "tecniche" per imparare a "gestire" la sua ansia e non si impegna, invece, per capire come risolverla? Vede...se non se ne occupa, tornerà a bussare sempre alla sua porta per comunicarle qualcosa e soffocarla alla lunga potrebbe causarle ben altri problemi. Perchè non si rivolge ad uno specialista della sua città?

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologo Napoli Soccavo - Pompei - San Giuseppe Vesuviano