Elena  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 29/10/2020

Milano

Come sopportare un lavoro indigesto che odio?

Buonasera,
Vi scrivo perché non sopporto più il mio lavoro. Si tratta di customer care ma vengono anche richieste mansioni di back office. Già il semplice fatto di dover rispondere tutto il giorno al telefono è insopportabile ma poi i miei capi pretendono che svolga attività di back office mentre sono in linea, cosa praticamente impossibile.
Non ce la faccio più. E cercare un altro lavoro in questo periodo e' impensabile. Odio il mio lavoro con tutta me stessa. Come fare per renderlo più gradevole? Quali pensieri positivi potrei fare?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Mirella Caruso Inserita il 30/10/2020 - 10:51

Milano
|

Gentile Elena, non so se volutamente ha omesso di inserire la negazione "non" nella frase "..ma poi miei capi pretendono che svolga attività di back office mentre sono in linea.." Se è così, certo è molto difficile o addirittura impossibile poter svolgere due lavori contemporaneamente. Oppure le viene richiesto di fare le mansioni "back" quando non è in linea? Alternare un lavoro con un altro. Oppure c’è un capo che chiede e il secondo pure? Non esiste una formula magica per rendere gradevole ciò che è impossibile fare, direi che potrebbe approfondire quale sia la relazione con i suoi capi e anche qual è il suo ruolo all'interno dell'ufficio o quale sente di poter svolgere con costanza e serenità. Una maggiore definizione di ciò che lei è e desidera fare. Andar via, lasciare, potrebbe anche equivalere ad una fuga e non è detto che poi non si possa ritrovare nuovamente nella medesima situazione. La saluto.

Dott.ssa Rebecca Silvia Rossi Inserita il 29/10/2020 - 14:39

Buongiorno Elena, non credo che esiste una risposta alle sue domande in grado di farla stare meglio. Penso, invece, che sarebbe necessario indagare più a fondo il rapporto che lei ha con il suo lavoro ed i suoi datori di lavoro: ha provato a fare presente la sia difficoltà? In che modo? Perché ritiene impossibile trovare un altro lavoro a prescindere? Nonostante ci sia la pandemia, non tutto si è fermato. Ci sono tantissime altre questioni che sicuramente sono legate al momento attuale e che andrebbero indagate per trovare una soluzione al problema che lei pone. Un primo consulto con uno psicologo potrebbe aiutarla in questo senso. Saluti