Michela  domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 04/07/2018

Sono sola, sto male

Sono una persona solare e sensibile anche troppo. Vi scrivo perché vorrei sapere se secondo voi necessito di uno psicologo perché non ce la faccio più. Non trovo più la forza di andare avanti nella mia vita e non so più qual è la soluzione migliore. Sono sempre stata una ragazza(ora 21 anni) di pochissima autostima, ma che ci mette troppo cuore in tutto. Sono però restata sola,i miei vecchi amici/amiche alla fine arrivavano sempre ad andare via a non farsi più sentire. Ho sempre cercato di chiedermi cosa sbagliavo per quanto io abbia una visuale della vita nettamente diversa delle persone della mia età. Sono così rimasta sola non ho nessun amica. Prima mi confidavo con mia madre io e lei abbiamo un bel rapporto però ora sta andando sempre più a scemare. Mi vuole bene però ultimamente mi ascolta meno ed è molto dura con me. Avevo solo lei ora dubito anche di avere proprio qualcuno. Non so cosa fare,in certi e rari momenti sono contenta e perlomeno credo nelle mie qualità nella maggior parte dei casi invece non credo mai in me stessa mi deprimo sempre più.. Non mi fido ormai più di nessuno perché sono sempre stata delusa. E questa cosa ultimamente mi crea problemi anche a lavoro nel senso che per quanto i miei titolari dicano bene di me dietro inizio a vedere un Po di falsità. A volte riesco a sopportare questi brutti momenti o periodi altre cado proprio in basso ed è fatica rialzarsi. Piango e sto malissimo che mi sembra di morire. Per non pensare che a volte mi sembra l unica soluzione. È vero è brutto da dire però sto talmente male che mi riesce facile dirlo.... Non sono stata mai bene quindi questi periodi gli ho sempre avuti però adesso la cosa diventa più difficile da affrontare soprattutto non avendo mia madre che mi supporta. Non so più in chi è cosa credere non so più trovare un motivo per andare avanti, Sono sola non so con chi sfogarmi e tengo da sempre tutto dentro e questo mi fa sempre tanto male. Al bar in cui lavoro vedo di essere apprezzata dai clienti ma questo nn mi basta x credere di esserlo veramente. Come ho detto nn ho più fiducia di niente e nessuno. Mio padre mi abbandonò quand ero piccola, io ero e sono una persona solare però se sto male cerco di nn darlo a vedere sfogandomi quando sono sola e piangendo fino al limite. Non so più cosa fare vedo solo nero e vi chiedo se secondo voi io abbia bisogno di uno psicologo? Volevo aggiungere che soffro ormai di tachicardia e ansia da quasi 2 anni. Grazie mille in anticipo

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 04/07/2018 - 23:41

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buonasera Michela,
Comprendo la sua sofferenza soprattutto perché il suo essere "solare" contrasta in modo stridente con il malessere profondo e pervasivo che ha descritto.
Concordo con lei quando afferma che la sua sofferenza si è accentuata quando si è resa conto di non poter contare neanche sull'aiuto di sua madre, perché la percezione di essere sola acuisce il malessere.
Quindi, può esserle utile rivolgersi ad uno psicologo che la accompagni e sostenga nel lavoro di accoglienza e comprensione del suo malessere, supportandola poi nella ricerca di quella solarità che le appartiene e che ora appare oscurata dal "nero" che vede attorno a sé.
Un caro saluto
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 05/07/2018 - 13:32

Gentile Michela,
Mi dispiace per quello che stai passando e per quello che provi. Sebbene ti sembri difficile, uscire da questo buco nero è possibile. Rispondendo alla tua domanda, un aiuto psicologico potresti trovarlo molto utile per scoprire le risorse che hai dentro di te per superare le difficoltà e trovare un po' di serenità. Quando starai meglio con se stessa, riuscirai a stare meglio con gli altri. La poca autostima e l'ansia possono interferire con le relazioni e con il tuo benessere.
Non esitare dunque a chiedere aiuto, anche questo è un passo importante se vuoi stare meglio.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Arluno (MI)