Rusted domande di Alimentazione  |  Inserita il 24/09/2014

Varese

Inadeguatezza e disturbi alimentari

Mi chiamo Claudia, ho 21 anni.
Da molto tempo soffro di disturbi alimentari, a mio giudizio causati da grossi problemi di autostima e questa deleteria sensazione di inadeguatezza.
Conduco una vita all'apparenza regolare: studio, lavoro, ho un fidanzato da quattro anni... eppure di me stessa non riesco ad apprezzare nulla, nessun risultato ottenuto...
Non ho mai rivelato a nessuno quello che vivo ogni giorno, questa sensazione di malessere che mi porto dentro, che sfocia costantemente in vomito autoindotto.
Per la verità quello che mi ha spinta ad "uscire allo scoperto" anche se celata da un PC è che il mio fidanzato, unico motivo per cui io ho la forza di svegliarmi al mattino e cercare di placare i miei demoni, si è accorto che in me qualcosa non va, che la mia non è una semplice dieta e che ogni volta che vado in bagno dopo cena ne esco uno straccio. La vera motivazione è che, dopo un breve ma concreto discorso, lui sostiene di non voler stare con una persona che, da un anno a questa parte, insieme a 14 kg ha perso anche la sua luce...
Sono bulimica da almeno sei anni, anche se è solo in quest'ultimo che le cose si sono fatte davvero gravi... Ci sarebbero molte altre cose da dire, riguardo il mio passato, e se qualcuno di voi ha del tempo per ascoltare...solo ascoltare, magari qualcosa cambierà...
Grazie mille,
Claudia.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Chiara Francesconi Inserita il 14/10/2014 - 09:55

Cara Claudia,
credo che ognuno di noi possa offrirti uno spazio d’ascolto, e forse questo ti aiuterebbe ad aprirti maggiormente e a non temere il confronto diretto con il tuo problema. Tuttavia ritengo che soltanto una seria motivazione al cambiamento e ad intraprendere attivamente un percorso psicologico alla scoperta di te stessa, delle cause che possono aver innescato questa condizione e ai fattori che ora continuano a mantenerla, possa efficacemente aiutarti a riprendere in mano la tua vita, la tua salute fisica, la tua vitalità e i tuoi affetti importanti.
Se vuoi puoi scrivermi, non opero nella tua zona ma forse posso esserti d’aiuto ad inquadrare meglio la tua situazione.
Un caro saluto,
Dott.ssa Chiara Francesconi